Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2020

"The Renaissance of Performing Arts" Dal lockdown alla ripresa.

Un racconto fotografico in cui la Moda diventa strumento narrativo.  Si chiama "The Renaissance of Performing Arts" il progetto nato da un'idea di Luca Vantusso, noto fotografo di Scena che dopo il lockdown ha sentito l'esigenza di raccontare a suo modo uno dei momenti più unici degli ultimi decenni: la ‘vita sospesa’ del lockdown, la sofferenza delle Arti dello Spettacolo e la costrizione al mutismo dell’arte che, invece di portare gioia e sollievo alle anime in un periodo di stop forzato, è stata messa in stand by, in attesa di tempi migliori. Ma il Teatro, la Danza e la Musica non possono non esprimere la loro arte e la loro creatività, ed è per questo che raccontano, e continueranno a raccontare con il loro linguaggio, la Fase 1 e Fase 2 di un periodo storico che ha cambiato la vita di tutti. Luca Vantusso ( www.lkv.photo ), che nella sua carriera ha immortalato molti personaggi di rilievo del mondo del Teatro Musicale, della Danza e della Musica

UTR. L'ultimo decreto del Ministro Franceschini ignora i Teatri con meno di 300 posti e i giovani

UTR. Il decreto del Ministro Franceschini datato 10 luglio e riferito all’esercizio teatrale, escludendo i Teatri con meno di 300 posti, ha inventato due nuovi insiemi per la categoria: quello delle sale teatrali sotto i 300 posti e quello sopra.  La distinzione non ha basi scientifiche nè pragmatiche e aumenta la discriminazione tra gli stessi Teatri, già provati dal lungo periodo di chiusura. Soprattutto quelli privati sono in condizioni che possiamo definire drammatiche.

Oklahoma! - ultimo titolo dell’VIII edizione di “A Summer Musical Festival”

Giovedì 6, venerdì 7 e sabato 8 agosto spazio BSMT Open Air Via Paolo Nanni Costa 12/6 - Bologna Debutta il 6 agosto l’ultimo titolo dell’VIII edizione di “A Summer Musical Festival” organizzato dalla Bernstein School of Musical Theater.

PASSO A DUE PAS DE DEUX (ovvero: l'amore ha cinque fasi ma molte coppie si fermano alla terza)

MERCOLEDÌ 29 LUGLIO DEBUTTA IN PRIMA NAZIONALE PASSO A DUE  PAS DE  DEUX (ovvero: l'amore ha cinque fasi ma  molte coppie si fermano alla terza)  CON GLI ATTESI PROTAGONISTI  NATHALIE CALDONAZZO E FRANCESCO BRANCHETTI  TEATRO MARCONI – ROMA 29 LUGLIO 21.30 Debutta in prima nazionale assoluta al Teatro Marconi di Roma, l’emozionante e divertente PASSO A DUE PAS DE DEUX (ovvero: l'amore ha cinque fasi ma molte coppie si fermano alla terza), di David Conati, con Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti. Accanto a loro sul palco La divertentissima Isabella Giannone e gli straordinari Mariachiara Grasso eStefano Rufini, la regia è curata da Francesco Branchetti, le musiche sono di Pino Cangialosi.

MTS - MUSICAL! THE SCHOOL ANNUNCIA LE PROSSIME AUDIZIONI ONLINE

MTS - MUSICAL! THE SCHOOL ANNUNCIA LE PROSSIME AUDIZIONI ONLINE PER L'AMMISSIONE ALL’ANNO ACCADEMICO 2020/2021:  GIOVEDÌ 30 LUGLIO E GIOVEDÌ 20 AGOSTO Nell’ambito delle varie attività online di MTS - MUSICAL! THE SCHOOL, nate in seguito alle esigenze dettate dall’attuale situazione, l’Accademia assicura, a tutti coloro che desiderano iscriversi al prossimo anno accademico, la possibilità di poter partecipare alle prossime audizioni, modalità a cui siamo ormai abituati.

"All'Ombra del Giardino di Dany", una rassegna solidale tra comicità e magia

Parte "All'Ombra del Giardino di Dany", una rassegna solidale tra comicità e magia che fa beneficenza con il buonumore. Dal 24 luglio ogni venerdi e sabato ore 21.00 a Ponte di Nona, via Mattè Trucco. Ingresso gratuito ad offerta libera fino ad esaurimento posti. Ci sono storie invisibili. Sono quelle delle persone che incontriamo ogni giorno in fila alla posta, alla banca, in attesa che scatti il semaforo. Volti di sconosciuti ai quali chiediamo un consiglio mentre magari, da soli in un negozio, cerchiamo il regalo giusto per il compleanno di un caro amico.  E forse, senza saperlo, lo abbiamo chiesto anche a Daniele Pacifici, guardia giurata di appena 27 anni, scomparso lo scorso anno dopo una dura e lunga battaglia contro il cancro, al quale è dedicata la prima edizione della kermesse “All’Ombra del Giardino di Dany”, una rassegna solidale tra comicità e magia che fa beneficenza con il buonumore, che si svolgerà a partire dal 24 luglio, ogni venerdì e sabato all

MAGNA GRECIA AWARDS & FEST - 23 edizione dal 17 luglio al 2 agosto

MAGNA GRECIA AWARDS & FEST 23 edizione dal 17 luglio al 2 agosto L’EDIZIONE 2020 DEDICATA A NADIA TOFFA A Maurizio De Lucia, procuratore capo della Direzione distrettuale antimafia di Messina, il Premio Eccellenza Franco Salvatore Giovedì 23 Luglio 2020, San Basilio – Mottola (TA) Continua la 23ma edizione del Magna Grecia Awards & Fest, quest’anno dedicato a Nadia Toffa. Gli eventi di Gioia del Colle sono nella suggestiva ex Distilleria Cassano (in caso di maltempo al Teatro Rossini), mentre quelli di Castellaneta nello splendido Sagrato del Convento di San Francesco (in caso di maltempo alle Officine Mercato Comunale). Sul sito www.magnagreciaawards.com è possibile consultare il programma e registrarsi per accedere agli eventi.

“VOUS PERMETTEZ, AZNAVOUR?” Il CD di Michelangelo Nari dedicato al cantautore francese

“Se fossi stato biondo, con gli occhi azzurri, alto ed elegante, con una voce limpida, non avrei avuto la stessa carriera” : questo diceva di sé Chahnourh Varinag Aznavourian, alias Charles Aznavour, lo chansonnier per eccellenza. Una carriera artistica lunga 85 anni, capace di attraversare tutto il mondo e di influenzare, dagli anni ’60 in poi, non solo lo stile musicale d’oltralpe ma tutta la scena internazionale, grazie ad un repertorio di oltre 1000 canzoni e a 300 milioni di dischi venduti. Uno stile, quello aznavouriano, che per sua natura affonda le radici nel teatro; ogni brano racconta una storia che non va solo cantata, ma anche e soprattutto raccontata e dipinta, con voce, corpo e cuore.  Per omaggiare il grande cantautore, scomparso due anni fa, nasce l’album “Vous permettez, Aznavour?”: un CD che racconta lo chansonnier franco-armeno in dieci brani, più e meno celebri. Ideatore, produttore ed interprete del progetto è Michelangelo Nari, cantante e attore impegnato sopr

“Arturo racconta Brachetti” - rassegna Estate Sforzesca

Appuntamento imperdibile all’interno della rassegna Estate Sforzesca, giovedì 20 agosto, con "Arturo racconta Brachetti" nel quale l’uomo dai mille volti, che in un battito di ciglia (o forse due) è capace di trasformarsi in mille personaggi, si racconta in una serata speciale fatta di confidenze, ricordi e viaggi fantastici. Fregoli, Parigi e le luci della Tour Eiffel, Ugo Tognazzi, le ombre cinesi, la macchina da cucire della mamma, la donna ignifuga, il Paradis Latin, e le mille fantasie di un ragazzo che voleva diventare regista o papa, prendono vita in un’intervista frizzante al confine tra vita privata e palcoscenico.  L’incontro sarà presentato da Stefano Gallarini, regista e conduttore radiofonico e televisivo, da sempre grande appassionato d’illusionismo. Sarà come entrare nel dietro le quinte della vita di Arturo Brachetti, parlando dei suoi debutti, dei viaggi intorno al mondo, della vita quotidiana, delle “mille arti” in cui eccelle e altro ancora. Partendo dal

"City of Angels" secondo titolo del Summer Musical Festival

Debutta il 16 luglio il secondo titolo dell’VIII edizione di “A Summer Musical Festival” organizzato dalla Bernstein School of Musical Theater, con la Direzione Artistica di Shawna Farrell.  City Of Angels sarà in scena per tre repliche consecutive presso lo spazio Open Air della BSMT con la regia e le coreografie di Fabrizio Angelini, Francesca Taverni come regista collaboratore e la direzione musicale di Vincenzo Li Causi.

Water Life - il video di Emiliano Toso

Vi segnalo il progetto del Dott. Emiliano Toso per la città Venezia, un video di Acqua, Vita e Rinascita pensato per aumentare la nostra consapevolezza e resilienza in questo delicato momento storico. Il video verrà girato dal 13 al 15 luglio presso Palazzo Cà Sagredo, e in altre location esterne della città, con la straordinaria partecipazione della Ballerina Solista del Teatro alla Scala di Milano Beatrice Carbone, veneziana di nascita, che danzerà immersa e avvolta nelle preziose trame dei manti di Adima - made in presence e del regista Gabriele Fonseca della Honoro film.

ELEONORA MAZZOTTI TORNA CON DEI LIVE OPEN AIR IMMERSI NEL VERDE

Dopo il lockdown Eleonora Mazzotti torna ad esibirsi dal vivo (naturalmente nel pieno rispetto delle attuali misure di sicurezza) e lo fa nella dimensione che le è più congeniale, ovvero immersa nel verde, con dei live open air. Si parte il 13 luglio a Ravenna con “Musica in fiore – Ravenna bella di sera, Visite in musica”, evento che prevede visite guidate e un momento musicale di Eleonora Mazzotti, che canterà accompagnata al pianoforte da Riccardo Roncagli. A fare da sfondo al live il Giardino Rasponi o delle Erbe Dimenticate, uno dei più suggestivi giardini della città. Invece il 24 luglio Eleonora si esibirà in trio, con Riccardo Roncagli (pianoforte e basso) e Marco Pacassoni (batteria, vibrafono e percussioni) a Brisighella, in provincia di Ravenna, negli ampi spazi verdi del Podere La Berta.

RIVA BACIATA: TEATRO E MUSICA IN RIVA AL MARE

In seguito al successo registrato la scorsa estate, ritorna a Finale Ligure, l’originale proposta dei Bagni Boncardo, in collaborazione con Associazione InDialogo: tre spettacoli di teatro e musica appositamente ideati per aver luogo sulla spiaggia, esaltando l’incantevole scenario naturale.  Si comincia mercoledì 15 luglio, ore 20.45 presso i Bagni Boncardo, con “L’Ora Blu” di e con Chiara Tessiore e Sara Zanobbio, quest’ultima anche ideatrice e direttrice artistica della rassegna. “L’Ora blu” è uno spettacolo da gustare con i piedi nella sabbia; nasce da suggestioni poetiche liberamente ispirate all’opera di Fernando Pessoa e si articola in un dialogo poetico tra parole e musica, accompagnando la luce del sole che tramonta.  Così come nell’ora blu si confondono il giorno e la notte, in questo spettacolo il recital poetico si confonde con la storia narrata. Due figure femminili, ancelle dell’ora blu, indagano i pensieri di un musicista che si sofferma, pensoso, sulla riva.

Giorgio Montanini all'ARENA MILANO EST

Proseguono gli one-man-show sul palco del nuovo polo multiculturale targato Teatro Martinitt. Dopo il successo del cabaret di Max Monti, arriva la denuncia sociale firmata Montanini, che con il suo divertente ma pungente monologo satirico –aggiornato dopo la pandemia- farà il punto sull’antropocentrismo,  Arrivano i giovedì di stand up comedy nell’estate della nuovissima Arena Milano Est. A inaugurarli, il 9 luglio, sarà la verve piccata di Giorgio Montanini, uno dei pochi stand up comedian italiani. Autore e attore dalle frequenti incursioni televisive, dopo il lockdown torna sul palco più agguerrito che mai. La sua impietosa fotografia del genere umano e dei suoi antropocentrici, patetici trascorsi, da Adamo ed Eva in poi, non poteva che trarre nuova linfa dalle recenti cronache relative al Covid 19. 

Se la panchina parlasse… diario indiscreto di un sedile malizioso

Compagnia UAO Spettacoli presenta SE LA PANCHINA PARLASSE diario indiscreto di un sedile malizioso Scritto e diretto da Pier Francesco Pingitore Con Federico Perrotta, Valentina Olla, Martufello, Manuela Villa, Morgana Giovannetti e Alessandro Tirocchi Costumi: Graziella Pera Musiche originali: Edoardo Simeone TEATRO MARCONI viale Guglielmo Marconi 698e 8 e 9 luglio ore 21.30 Il Teatro Marconi di Roma si prepara ad accogliere, dopo un periodo di stop forzato, un’anteprima nazionale scritta e diretta dal Maestro Pier Francesco Pingitore, “Se la panchina parlasse… diario indiscreto di un sedile malizioso”.

HOLLYWOOD MUSICAL per MUSICAL A CORTE

Domenica 12 luglio, ore 19 HOLLYWOOD MUSICAL  per MUSICAL a CORTE Da Il Cantante di Jazz, a Cantando sotto la Pioggia, a La La Land: è dedicato a Hollywood l’ultimo appuntamento con il musical nel Cortile d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi

Il Teatro Arcimboldi di Milano riapre all'arte

Il Teatro degli Arcimboldi riapre i propri spazi e lo fa, eccezionalmente per questa estate, ospitando due mostre d’arte che saranno in programma da sabato 1 agosto al 13 dicembre 2020: sul palco “Claude Monet – The Immersive Experience” e nel foyer “UNKNOWN - Street Art Exhibition”. Per il Teatro degli Arcimboldi sottoposto, come tutti i teatri italiani, alle restrizioni imposte dall’incertezza normativa sull’emergenza Covid, si rende impossibile l’apertura della consueta attività teatrale. Ma gli ampi spazi del teatro possono rendere comunque straordinaria l’esperienza di una mostra in un luogo da sempre dedicato all’eccellenza dell’arte.

22 artisti, 22 storie, 22 incontri a sorpresa + uno spettacolo per bambini

Da martedì 7 a martedì 28 luglio - ore 19.30 Cortile Chiesa di S.Maria alla Fonte – c/o Parco Chiesa Rossa ingresso Via S. Domenico Savio 3 - Milano LA PRIMA STELLA DELLA SERA 22 artisti, 22 storie, 22 incontri  a sorpresa  + uno spettacolo per bambini   Tutte le sere dal 7 al 28 luglio, alle 19.30, al Parco Chiesa Rossa presso il Cortile della Chiesa S. Maria alla Fonte, 22 attori per 22 tramonti, come nel teatro greco, presenteranno un monologo o un reading di loro repertorio. Sarà proposto inoltre uno spettacolo per bambini.