Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2021

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide

Il “Nascondino” di Tobia Rossi, tra teatro e formazione.

  Sul palco due adolescenti feriti dalla società e un progetto pedagogico per le scuole. Debutterà nell’autunno del 2021 “Nascondino”, lo spettacolo teatrale inedito di Tobia Rossi, che si lega al mondo della riflessione pedagogica sull’adolescenza, diventando un potente strumento di comunicazione, formazione e denuncia sociale, attraverso un progetto pedagogico e formativo, pensato e sviluppato per gli studenti, ma anche (e soprattutto) per il pubblico adulto. Partendo da questi presupposti, “Nascondino” mette in scena la storia di due adolescenti accomunati dal desiderio di fuga, di rivalsa e di amore. Un racconto delicato ma potente e profondamente attuale per i suoi temi ancora troppo scomodi e non del tutto metabolizzati. Un viaggio alla scoperta del mondo emotivo degli adolescenti, del fenomeno del bullismo, della più comune dipendenza dai social, del rapporto con il loro corpo e il sesso, con la scuola, il tutto nel contesto sociale in cui vivono. “Nascondino” è una favola ner

Teatro Arcimboldi Milano per San Valentino: T’AM❤

San Valentino è alle porte e TAM Teatro Arcimboldi Milano ha pensato di ridisegnare nuovamente il proprio logo per creare esclusivi gadget dedicati a tutti gli innamorati.  E così, dopo il successo dell’iniziativa lanciata in occasione delle festività natalizie con TAM Tanti Auguri Milano, TAM si veste d’amore e diventa T’AM❤. Da lunedì 18 gennaio e fino a domenica 14 febbraio, T’AM❤ sarà disponibile sul sito web e sui canali social del teatro, con una collezione limitata di originali regali per lui e per lei da personalizzare con il nome della propria dolce metà, della coppia o una frase d’amore scelta. Romantici pensieri che sorprenderanno la persona amata e che ci aiuteranno a sostenere il teatro: il divertente grembiule, i soffici cuscini, il dolce orsacchiotto, la coppia di tazze, i due lucchetti. Inoltre, sarà possibile acquistare anche delle speciali Gift card da € 30, € 60 o € 100 che si potranno utilizzare per vivere grandi emozioni al TAM Teatro Arcimboldi Milano. Acquistando

DONATELLA PANDIMIGLIO nel videoclip "LA VOCE DEL SILENZIO"

  La nota e poliedrica artista Donatella Pandimiglio ha realizzato il toccante videoclip in cui interpreta il brano “La voce del silenzio” composto da Mogol, Elio Isola e Paolo Limiti. Il video è diretto da Saria Cipollitti, figlia d’arte del regista Gabriele Cipollitti.  L’iniziativa scaturisce dall’urgenza avvertita dalla stessa Pandimiglio di voler rompere l’assordante silenzio dei teatri vuoti, in questo momento storico dove per tutti gli artisti è impossibile esprimere la propria anima dai palcoscenici. Si grida forte al mondo intero la voglia di tornare a vedere calcati i palchi nazionali, facendo rinascere il meraviglioso e magico scambio emozionale dello spettacolo dal vivo con il pubblico. Il video è stato girato nel Teatro dell’Unione di Viterbo, grazie alla collaborazione del Sindaco Giovanni Arena che ha accolto immediatamente con entusiasmo la proposta. Una location storica di altissima qualità. Realizzato nell’arco di un mese tra le difficoltà del momento, con una troupe

Bernstein School of Musical Theater - AUDIZIONI ANNO ACCADEMICO 2021/2022

  Bernstein School of Musical Theater AUDIZIONI ANNO ACCADEMICO 2021/2022 Per il conseguimento della Laurea Triennale Borse di studio per merito e reddito   La Bernstein School of Musical Theater diretta da Shawna Farrell ha pubblicato le date delle audizioni per accedere al Corso Triennale 2021/2022 al termine del quale sarà rilasciato il Diploma di Laurea Triennale. Il calendario delle selezioni prevede tre appuntamenti: 27 febbraio, 24 aprile e 10 luglio 2021. Dal 1993 la BSMT è leader nella formazione di performer per Musical Theater ed è stata la prima Accademia di musical ad aprire in Italia, diplomando più di 500 performer di cui oltre il 70%, ha raggiunto il successo sia nel teatro musicale che nel mondo del cinema e della televisione, in produzioni nazionali e internazionali. Il Diploma Accademico di I Livello in recitazione, approvato dal Miur il 30 luglio 2020, sarà rilasciato al termine del triennio e potrà dare la possibilità, a chi volesse proseguire gli studi

IMMAGINI DEI NUOVI ESPISODI DI "THE WALKING DEAD"

FOX ha rilasciato nuove immagini di The Walking Dead. I sei nuovi episodi della decima stagione andranno in onda a partire da lunedì 1 marzo alle 21:00 su FOX (Sky, 112). In questi sei nuovi episodi, i sopravvissuti cercano di riprendersi dopo la distruzione che i Sussurratori hanno lasciato sulle loro vite. Gli anni di lotta pesano mentre affiorano i traumi del passato, mostrando i loro lati più vulnerabili. Quando si chiedono che ne sarà dell'umanità troveranno la forza interiore per continuare con le loro vite, con le loro amicizie e riusciranno a mantenere il gruppo intatto? Nuove guest star presenti in questi episodi, tra gli altri, saranno Robert Patrick (Terminator 2: Judgment Day, Perry Mason, Scorpion) nei panni di "Mays" e Hilarie Burton Morgan (One Tree Hill, White Collar, Friday Night In with the Morgans) nei panni di "Lucille" insieme alla nuova co-protagonista Okea Eme-Akwari (Groenlandia, Cobra Kai) come "Elijah". Basato sulla serie di f

IN MACCHINA - FORMATO WEB SERIE

  Web Serie "In macchina": una nuova formula nata grazie a onLive, Con questo progetto la Fondazione Piemonte dal Vivo prova ad abbattere il confine tra onsite e online, accogliendo la sfida del digitale, con un ricco palinsesto di contenti originali gratuiti fruibili a casa propria in prima visione e on demand. L'intento è quello di continuare a produrre nonostante le difficoltà di questi mesi abbattendo la barriera dello schermo e creando un palinsesto digitale multidisciplinare. 12/26 Gennaio e 9 Febbraio, ore 19:30. NOTE DI REGIA Lo spettacolo è stato modificato per questa nuova formula, e anche chi l'ha già visto resterà sorpreso da grandi novità. Un uomo, una donna, un’auto. Esperimento di teatro che usa una location naturale e realistica, si potrebbe dire “cinematografica”. Quasi il piano sequenza di un film in cui i due protagonisti si cercano, urlano, litigano, si arrabbiano e si amano. Il concept di IN MACCHINA ha origine in un brano della grande Mina degli

NASCE IL “PATTO PER LE ARTI PERFORMATIVE”

  federazioni, associazioni e formazioni indipendenti di teatro, musica, danza e circo sottoscrivono il patto per le arti perfomative e propongono al mibact un manifesto per valorizzare, tutelare e sostenere lo spettacolo dal vivo.   Il mondo dello spettacolo dal vivo, nelle sue diverse espressioni e attività, messo nelle condizioni giuste per operare, c ontribuirà alla ripresa culturale, economica e morale del nostro Paese, anche attraverso un fortissimo rilancio della fruizione dell’immenso patrimonio culturale e artistico d’Italia, ponendo in primo piano il suo ruolo aggregativo, formativo, creatore di benessere, distensivo e sociale. “Come abbiamo ampiamente compreso e purtroppo constatato, il 2021 sarà ancora un anno fuori dall’ordinario e quindi il nostro impegno dovrà essere straordinario nella costruzione del prossimo futuro delle arti performative, nell'ambito di una nuova visione per lo sviluppo culturale, sociale ed economico del nostro Paese”.