Passa ai contenuti principali

VLAD DRACULA il musical. In tournée da gennaio 2023

VLAD DRACULA

regia di Ario Avecone

scritto da Ario Avecone e Manuela Scotto Pagliara

Musiche di Simone Martino, Ario Avecone e Manuela Scotto Pagliara

con
Christian Ginepro 
(Van Helsing)
Arianna (Mina)
Giorgio Adamo (Vlad Dracula)
Marco Stabile 
(Jonathan) 
Chiara Vergassola (Justina)
Antonio Melissa (Renfield) 
Valentina Naselli (Lucy)
Paolo Gatti (Seward) 
Jacopo Siccardi (Strattford)
Dario Guidi (Renfield-X)

Ensemble:
Anna Gargiulo, Giovanni Quaranta, Luca Nencetti, Federica Mosca

Aiuto Regia e Dinamica scenica Antonio Melissa
Scenografie Michele Lubrano Lavadera e Ario Avecone
Costumi Myriam Somma
Luci Alessandro Caso
Vocal Coach Adriano Scappini / Acting Coach Antonio Speranza

Amministrazione di Compagnia Rossella Massari e Antonio Speranza
Scenotecnica Dietro le quinte Assistenza e produzione Gianmarco Crò
Booking e Marketing Giovanna Gattino / Coordinamento tecnico Alessandro Caso
Direzione Tecnica di compagnia Antonio Buonincontri
Direzione Audio e Fonica Enzo Siani
Foto in studio Eolo Perfido / Foto di scena Adriano Criscuolo e Valerio De Felicis
Video Guglielmo Lipari / Studio di registrazione Trees Studio / Web Editing Photoacris
Ufficio Stampa Lia Chirici VerbaVolant

Protagonista di una serie infinita di adattamenti teatrali e cinematografici e fonte inesauribile di altrettante opere letterarie che l’hanno reso celebre e immortale, DRACULA, il diabolico e affascinante vampiro nato dalla penna di Bram Stoker, arriva finalmente in versione musical grazie all’intuizione del regista Ario Avecone.

VLAD DRACULA, scritto da Ario Avecone e Manuela Scotto Pagliara, si avvale di una colonna sonora originale e di canzoni inedite realizzate in collaborazione con il Maestro Simone Martino. Le musiche in perfetto stile hollywoodiano strizzano l'occhio alle grandi composizioni di musica da film. Le canzoni attraversano con eleganza tanti generi musicali e sono funzionali all’evoluzione della storia.

L’allestimento scenico innovato e spettacolare e l’uso degli effetti luce di grande impatto evocano da un lato i miti della filmografia, come Mad Max, dall'altro le più recenti rivisitazioni dei romanzi di fine ottocento, come lo Sherlock Holmes di Guy Ritchie o Crimson Peak.

La cura degli abiti e dei dettagli è frutto di una ricerca elaborata, che prende spunto dall’epoca vittoriana ma che è anche contaminata dalla modernità attraverso l’utilizzo di tessuti e materiali tecnologici avanzati.

L’opera è ambientata in un mondo steampunk di fine 800, all’alba dello sviluppo industriale moderno e dello sfruttamento delle nuove risorse energetiche.

Tutto lo spettacolo è un viaggio, oltre lo spazio e il tempo, nel dualismo dell’animo umano: bene e male, vita e morte, scienza e mistero. In una storia dove amore, passione e musica veicolano le emozioni degli spettatori. Ma chi è realmente Dracula? Chi rappresenta il bene e chi il male? Siamo davvero così sicuri delle nostre certezze?

L’opera piacerà sicuramente agli appassionati del gotico, ma ammicca anche agli amanti del thriller, che pian piano si troveranno coinvolti in un intrigo ricco di suspense, dove il tempo gioca un ruolo fondamentale.

Ad animare la scena un cast eterogeneo ricco di talenti di grande esperienza tra questi: Christian Ginepro, Arianna, Giorgio Adamo, Marco Stabile.


Tournée 2023

dal 20 al 22 Gennaio 2023 - Salerno - Teatro Augusteo

dal 24 al 29 Gennaio 2023 - Roma - Teatro Brancaccio

12 Febbraio 2023 - Firenze - Teatro Verdi

25-26 Febbraio - Fermo - Teatro dell’Aquila

18 Marzo - Varese - Teatro Comunale

dal 23 al 26 Marzo - Torino - Teatro Alfieri

dal 28 Marzo al 02 Aprile - Milano - Teatro Nazionale CheBanca!


Per informazioni e acquisto biglietti:

www.draculamusical.it

www.workinmusical.com

FB : WorkinMusical

Instagram : vlad_dracula_musical

Email : info@workinmusical.com

Tel : +39 389 993 7197

Commenti

  1. Contact WayKen right now if you’re uncertain whether this process is the precision machining optimal solution for your application. This component is the strong base that allows the fastening of the workpiece. In different words, it holds the inventory bar, vice, or fixture in place. Depending on the milling machine used, the component could be adjusted vertically, horizontally, or in each directions.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol