Passa ai contenuti principali

In primo piano

IL SISTEMA - Edoardo Sylos Labini al Teatro Manzoni

                  29 e 30 settembre 2021 - ore 20,45 RG Produzioni e Cultura Identità con la partecipazione del Comune di Castel San Giovanni presentano EDOARDO SYLOS LABINI in IL SISTEMA adattamento teatrale ANGELO CRESPI tratto dall’omonimo libro di ALESSANDRO SALLUSTI e LUCA PALAMARA pubblicato da Rizzoli con SIMONE GUARANY scene e costumi Laura Giannisi - graphic designer Beatrice Buonaiuto video Nicola De Toma - disegno luci Luca Barbati - musiche originali Giacomo Vezzani

TEATRAMM’ - intervista a Emiliano De Martino

Emiliano De Martino, in qualità di Direttore artistico dell’evento, in collaborazione con Felice Della Corte, in qualità di Direttore artistico del Teatro Marconi, presenta la terza edizione del concorso teatrale TEATRAMM’ che si terrà a Roma al Teatro Marconi sito in Viale Marconi 698/E dal 30 agosto al 4 settembre 2021. L'evento vedrà alternarsi sul palco gli spettacoli di 11 compagnie provenienti da tutta Italia, mentre il 5 settembre si svolgerà la serata finale di gala con la premiazione delle nove categorie in concorso, con ospiti a sorpresa, presentazione di film e show live.
Abbiamo avuto il piacere di intervistare Emiliano De Martino.

Terza Edizione per Teatramm. Quanta emozione?

L'emozione cresce ogni anno perché, come una vera e propria creatura, Teatramm' cresce e si nutre di sé stesso. Edizione dopo edizione.

Con quale obiettivo è nato questo Festival?

La finalità principale è quella di fare squadra, di creare opportunità e sinergie fra tutte le parti coinvolte. Dagli artisti alle maestranze, alla giuria al pubblico, ai giornalisti. L'idea era quella di creare un polo artistico che divenisse un punto fisso ogni anno ed hanno accesso al bando sia i professionisti che gli emergenti provenienti da tutta Italia, in modo eterogeneo. Soprattutto la finalità degli ultimi due anni è stata quella di fare resistenza ma farla insieme, per venir fuori da un periodo quanto mai delicato. Perché il teatro è come la musica, si fa insieme. Ecco perché il nome TEATRAMM': in napoletano "facciamo teatro".

Ci può anticipare le compagnie che partecipano quest'anno?

Come ogni anno le compagnie provengono da tutta Italia oltre che ovviamente da Roma e dintorni. Fra piccoli e grandi cast vedrete in scena storie molto diverse fra loro. Storie di denuncia, storie introspettive, storie poetiche e sicuramente tanta voglia comune di calcare di nuovo il palcoscenico. Ci saranno anche vari spettacoli che sono stati allestiti proprio per il Festival, quindi TEATRAMM' sarà occasione di debutto per spettacoli che non erano ancora riusciti a vedere la luce ed è per me motivo di grande orgoglio.

Si parla di una serata di gala con ospiti a sorpresa? Un'anticipazione?

Nella serata di gala consegneremo i nove premi in palio che verranno decisi dalla giuria tecnica che segue ogni sera il concorso. Ci saranno ospiti che premieranno, colleghi che ci verranno a trovare, tutte le compagnie che si saranno esibite e anche il cast del cortometraggio ANTONIO, la mia opera prima cinematografica che proprio in questi giorni è stata presentata alla Mostra del Cinema di Venezia.

Sicuramente non è solo in questa avventura. Chi l'accompagna in questo percorso?


La collaborazione ormai consolidata con Felice Della Corte, Direttore Artistico del Teatro Marconi, è come ogni anno fondamentale. Ma TEATRAMM' è sinergia in tutti i sensi quindi sono preziose tutte le collaborazioni che lo nutrono. I media Partners, lo staff tecnico, gli sponsor, gli uffici stampa e le agenzie di comunicazione. Non posso prescindere poi dal mio braccio destro in EDM Produzione e Distribuzione, con cui ideammo anni fa questo Festival, Valentina Proietto Scipioni, motore e anima di TEATRAMM', e Gianluca Lombardi, Instancabile e intoccabile parte operativa di EDM.

Commenti