Passa ai contenuti principali

In primo piano

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

Fora er Cortello e La Repubbrica de Le bestie - Ar.Ma Teatro 22/23 maggio

FORA ER CORTELLO
E LA REPUBBRICA DE LE BESTIE


Di Francesco Bazzurri
Regia Francesco Bazzurri
Con: Ilaria Mazza, Lucrezia Novaglio, Mirko Basile, Mario Battisti e Luca Pani


Il 22 e 23 maggio 2021 ore 19:30
AR.MA Teatro
via Ruggero di Lauria 22 - Roma

La Compagnia Sipario7 ritorna in scena con un doppio spettacolo in dialetto romanesco Fora er Cortello e La Repubbrica de le Bestie. In scena, il 22 e 23 maggio alle ore 19.30, diretti da Francesco Bazzurri, Ilaria Mazza, Lucrezia Novaglio, Mirko Basile, Mario Battisti e Luca Pani.
Fora er Cortello, racconta l'epopea dei bulli romani di inizio '900. I bulli erano uomini d’onore della vecchia Roma, forti come tori, spavaldi e fieri ma soprattutto facili di coltello. Bastava una parola detta male, uno sguardo storto o il disonore di reggere “l’ormo” al gioco della “passatella” che subito gli animi si infiammavano e sentivi questa frase “Fora er cortello!” Allora iniziava il duello in cui ci scappava o il morto o qualcuno che con una “puncicata” fatta bene finiva con le budella in mano a farsi ricucire dal cerusico. Uno spaccato storico scandito tra battute sagaci, immancabili “cortellate”, stornelli, sonetti, canzoni della mala, storie d’osteria , passioni ed eroismo dei “Più dell’Urioni”.

Il secondo La Repubbrica de le Bestie vede le tre famose statue parlanti, Pasquino, Marforio e Madama Lucrezia, simbolo della critica popolare romana, usare l'arma della satira per raccontare la politica dall'Unità d'Italia ad ogg. Attraverso l'apologo salace, il sonetto che leva la pelle, le storie e le battute feroci ma intelligenti di grandi autori romaneschi i tre personaggi danno vita ad un botta e risposta che contiene tutto lo spirito di contestazione, di rivolta e di resistenza d'un tempo ma che calza perfettamente come meccanismo di ironica denuncia anche per la situazione contemporanea.

La volontà di questi lavori è far rivivere un aspetto storico, sociale e linguistico capitolino che va scomparendo, attraverso lo studio di autori come Giggi Zanazzo, Americo Giuliani, Cesare Pascarella, Gastone Monaldi e i numi tutelari Giuseppe Gioacchino Belli e Trilussa.

Fora er cortello - La Repubbrica Delle Bestie

Di Francesco Bazzurri
Regia Francesco Bazzurri
Con: Ilaria Mazza, Lucrezia Novaglio, Mirko Basile, Mario Battisti e Luca Pani Musiche: Mirko Basile
Scenografie: Valentina Abbenda


AR.MA Teatro

via Ruggero di Lauria 22 

Dal 22 al 23 maggio 2021 

ore 19:30

Biglietti 10€
Info e prenotazioni : 3396459653 – 06/39744093 - sipario7@gmx.com 

Commenti