Passa ai contenuti principali

LAMPEDUSA BEACH - EVENTO STREAMING

 


 I due della città del sole s.r.l.

presenta

 

LAMPEDUSA BEACH

di Lina Prosa

Regia Marcello Manzella

con Valentina Elia

musiche originali Antonio Della Ragione

musicista/DJ in scena Maurizio Morra

scene Raffaele Di Florio

 

EVENTO STREAMING

https://bit.ly/39ORgII

DAL 9 AL 19 DICEMBRE

9, 10,12,15,17,19 dicembre ore 19:00

11, 13, 16, 18,  dicembre ore 17:30

 Lampedusa Beach è il titolo dello spettacolo che dal 9 al 19 dicembre verrà trasmesso gratuitamente su Youtube. A interpretare il testo di Lina Prosa, il primo di una trilogia, è Valentina Elia diretta da Marcello Manzella. 


Un barcone carico di settecento profughi in fuga dall’Africa affonda nello specchio di mare di fronte a Lampedusa. Nell’oscurità incombente della notte, i settecento corpi si agitano e si dibattono nell’acqua. Molti annegano, muoiono, si capisce dallo spaventoso silenzio che gradualmente scende sul punto del disastro. Tra questi corpi sventurati c’è quello di una giovane donna, Shauba, che riesce ad aggrapparsi agli occhiali da sole che le sono caduti in acqua. Per alcuni istanti riesce a stare a galla come se gli occhiali fossero un salvagente, il suo l’ultimo legame con la vita. Cerca di resistere al mare, e non riuscendo a stare a galla, inghiotte il fiato nello stomaco per l’eternità. Un’eternità immensa che finisce per inghiottirla per sempre. È nell’implacabile discesa infernale sul fondo del Mediterraneo che Shauba, lasciandosi andare ai ricordi, compie il suo vero viaggio verso Lampedusa Beach, la parte sottomarina di Lampedusa, la spiaggia dove finiscono i sogni infranti. E in questo viaggio racconta e rivive, un’ultima volta, la sua esperienza e tutto quello che la porterà, in fin di vita, a maturare come donna: il rapporto con la zia Mahama, il sogno di una vita migliore, il suo rapporto primordiale con l’acqua, l’ingiustizia del mondo, l’Africa, i Capitalisti, il naufragio e la morte.

I ricordi della donna verranno accompagnati dalle musiche originali di Antonio Della Ragione eseguite in scena dal musicista/DJ Maurizio Morrache. Le melodie incarnano l’imprevedibilità del mare e il destino di tutti gli uomini, la accompagna, nel suo viaggio verso la morte, con musiche e suoni che ricordano mostri marini inabissati, vecchi dischi rotti, lucidi ricordi d’infanzia e terribili consapevolezze che vengono a galla. Lampedusa Beach è il primo dei tre testi che compongono la Trilogia del naufragio di Lina Prosa (Lampedusa Snow, Lampedusa Way)Scritto el 2003 è stato prodotto e messo in scena nel 2013, a Parigi, dalla Comédie-Française.



EVENTO STREAMING GRATUITO

FRUIBILE SUL CANALE YOU TUBE DAL 9 DICEMBRE

Youtube https://bit.ly/39ORgII

09/12/2020 - 19/12/2020 Online, Teatro Tor Bella Monaca

9, 10,12,15,17,19 dicembre ore 19:00

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Tratto dal film cult di Lloyd Kaufman "The Toxic Avenger"

THE TOXIC AVENGER   scritto da Joe Di Pietro,   musiche e testi di David Bryan   Traduzione e Adattamento testi e versi italiani: Michelangelo Nari e Nicholas Musicco   con Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala direzione musicale Fulvio Epifani  

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu