Passa ai contenuti principali

Improvvisazione e disabilità



L’associazione Culturale Artéteca
presenta
Riabilit-AZIONE con l’Improvvisazione Teatrale
7 marzo 2020 dalle 15.00 alle 19.00
e
FUORI TEATRO
7 marzo 2020 h.21


FONDERIA DELLE ARTI – ROMA
via Assisi, 31

Il 7 marzo, per la prima volta assoluta a Roma, sul palco della Fonderia delle Arti prende il via il progetto che unisce l'Improvvisazione Teatrale al mondo della disabilità. Molti sono i corsi di teatro aperti a disabili, ma mai fino ad ora a Roma e in gran parte d'Italia, l'Improvvisazione Teatrale era stata vista e utilizzata come strumento per sostenere uno percorso di riabilitazione.

Un esperimento riuscito in Emilia Romagna dove, da oltre tre anni la Compagnia TraAttori organizza corsi, workshop e spettacoli basati sull'improvvisazione teatrale quale strumento aggiuntivo e di supporto in un percorso riabilitativo.

L' Associazione Artéteca ha voluto coinvolgere a Roma i colleghi emiliani organizzando un workshop specifico e uno spettacolo teatrale con ospite la compagnia “Fuori di Teatro”, una compagnia integrata di attori con disabilità e normodotati.

Grazie alla collaborazione di queste due associazioni, quindi, il 7 marzo dalle ore 15.00 alle ore 19.00, si terrà il workshop dedicato al sostegno e alla riabilitazione attraverso l'arte dell'Improvvisazione teatrale. Quattro ore di laboratorio dedicate a Medici, Psicoterapeuti, Operatori Socio Sanitari, Insegnanti, Tecnici della riabilitazione, Improvvisatori ed Attori, nelle quali si affronteranno diverse tematiche, prime tra tutte, si cercherà di comprendere come utilizzare al meglio l’Improvvisazione Teatrale quale strumento aggiuntivo e di supporto in un percorso riabilitativo (Si lavorerà, insieme al gruppo dei Fuori di Teatro, su sostegno, ascolto, didattica per le diverse abilità, dinamiche di integrazione, riabilitazione delle competenze relazionali, valorizzazione e accettazione del gruppo).

Subito dopo alle ore 21.00 sul palco del teatro di via Assisi, prenderà vita uno spettacolo totalmente improvvisato. Nessun copione, nessun canovaccio per gli attori coinvolti che si affideranno solo al genio dell'improvvisazione.

Artéteca desidera con l’occasione contribuire a far conoscere Dynamo Camp, progetto che offre gratuitamente progetti di Terapia Ricreativa Dynamo a bambini e ragazzi con gravi patologie e alle loro famiglie, a Limestre in Toscana e in ospedali e case famiglia in numerose città di tutta Italia. Durante l’evento saranno presenti volontari di Dynamo Camp con un banchetto informativo sul progetto. L'incasso sarà utilizzato per l'apertura dei laboratori di improvvisazione per i disabili e per sostenere le attività di Dynamo Camp.

Perchè l'improvvisazione teatrale può essere un sostegno al percorso riabilitativo.

I pazienti affetti da Psicosi manifestano una condizione cosiddetta “autistica”, intesa, come generico “disinvestimento psichico sugli oggetti concreti della realtà e successivo ripiegamento dell’energia psichica sugli oggetti del cosiddetto mondo interno”. Ciò li rende, in misura variabile, limitati nelle generiche abilità di ingaggio relazionale spontaneo nella vita comune ma, soprattutto, si manifesta un deficit dell’ ”immediatezza” della relazione comunicativa. Afferma Enrico Rosini, Vice Presidente del corso di Laurea per Tecnico della Riabilitazione Psichiatrica Università La Sapienza

Si evidenzia comunemente una sorta di asimmetria “intersoggettiva” tra paziente e interlocutore

L’intervento che abbiamo concepito tende ad attribuire all’interlocutore/tecnico l’incarico di “prendersi cura” della relazione comunicativa e dell’ “incontro” con l’utente, favorendo la sua libera a immediata espressione, all’insegna della “sospensione” di qualsiasi giudizio clinico o valoriale, al fine di raggiungere una libera manifestazione del “vissuto” del paziente.

La tecnica dell’improvvisazione teatrale, intesa come gioco/esercizio comunicativo, può quindi favorire un miglioramento delle capacità comunicative e un superamento della suddetta “asimmetria” o disabilità contrattualità sociale. Può inoltre migliorare la fiducia in sé e nell' adeguatezza dei temi che alimentano il suo “vissuto”. La risposta comunicativa può diventare più diretta e più immediata? Può aumentare l’efficienza e l’efficacia comunicativa? Tutto ciò può diminuire lo stigma?

“È per noi fonte di grande orgoglio poter affermare che è la prima volta a Roma che viene organizzato un evento del genere, ovvero uno spettacolo totalmente improvvisato ed eseguito da una compagnia di Attori integrata, composta da persone diversamente abili e normodotati”. Afferma Luca Bovenzi, responsabile di Artéteca.


Riabilit-AZIONE con l’Improvvisazione Teatrale

15.00 – 19.00

Fonderia delle Arti, via Assisi, 31

Fuori Teatro

h 21.00

Fonderia delle Arti, via Assisi, 31

Biglietti 10€

info ciao@artetecalab.it – 346.6807638

Commenti

Post popolari in questo blog

DAREC ACADEMY: APERTE LE SELEZIONI PER L’ACCADEMIA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE AL MUSICAL

  La Darec Academy, fiera dei risultati ottenuti dai suoi allievi, tra cui Luca Gaudiano, vincitore del Festival di Sanremo 2021 nella sezione  Nuove Proposte, è lieta di annunciare l’apertura delle selezioni per il prossimo biennio.   Darec Academy è L’Accademia di Musical con la direzione artistica di Gino Landi (Regista e Coreografo delle commedie musicali di Garinei e Giovannini del Teatro Sistina di Roma e dei più famosi varietà della RAI) e diretta da Riccardo Trucchi, suo collaboratore da oltre trent ’ anni, prima come performer poi come regista RAI e di musical con la supervisione artistica del Maestro Gino Landi. I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 16 e il 25 settembre e il 5 ottobre presso la sede della Darec Academy, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana - Metro A - Giulio Agricola). Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form: https://www.darec-academy.it/audizioni/   Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse

PRETTY WOMAN - IL MUSICAL. DAL 28 SETTEMBRE A MILANO!

                                     Dal 28 settembre 2021 all’8 gennaio 2022     Stage Entertainment Matteo Forte & Dan Hinde presentano PRETTY WOMAN il Musical Scritto da Musiche e Testi di GARRY MARSHALL & J.F. LAWTON Musiche e Testi di  BRYAN ADAMS & JIM VALLANCE Basato sul film della Touchstone Pictures scritto da J.F.Lawton Presentato in accordo con Music Theatre International: www.mtishows.eu   “VOGLIO DI PIÙ, VOGLIO LA FAVOLA”   TEAM CREATIVO   Regia CARLINE BROUWER Regia Associata CHIARA NOSCHESE Coreografie DENISE HOLLAND BETHKE Supervisione musicale SIMONE MANFREDINI Direzione Musicale ANDREA CALANDRINI Scene CARLA JANSSEN HÖFELT Costumi IVAN STEFANUTTI Disegno Fonico ARMANDO VERTULLO Disegno Luci FRANCESCO VIGNATI Traduzione, adattamento e versi italiani FRANCO TRAVAGLIO   CAST   Vivian Ward    BEATRICE BALDACCINI Edward Lewis   THOMAS SANTU Happy Man / Mr. Thompson / Mr. Hollister   CRISTIA

IL SISTEMA - Edoardo Sylos Labini al Teatro Manzoni

                  29 e 30 settembre 2021 - ore 20,45 RG Produzioni e Cultura Identità con la partecipazione del Comune di Castel San Giovanni presentano EDOARDO SYLOS LABINI in IL SISTEMA adattamento teatrale ANGELO CRESPI tratto dall’omonimo libro di ALESSANDRO SALLUSTI e LUCA PALAMARA pubblicato da Rizzoli con SIMONE GUARANY scene e costumi Laura Giannisi - graphic designer Beatrice Buonaiuto video Nicola De Toma - disegno luci Luca Barbati - musiche originali Giacomo Vezzani