Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

I Fisici - Un progetto teatrale di Laura Grimaldi e Eugenio Banella



Avviso ai Soci

COMUNICATO STAMPA

L' Associazione Culturale Teatro Trastevere

è lieta di presentare

dal 18 al 22 dicembre 2019

I Fisici

da F. Durrenmatt

Regia di Eugenio Banella

Un progetto teatrale di Laura Grimaldi e Eugenio Banella

Con:

Alessandro de Feo, Guia Scognamiglio, Andrea Papale, Emanuele Natalizi,

Alessandra Tito, Laura Grimaldi, Eugenio Banella e Lorenzo Garufo.



Anni Sessanta. Svizzera. Una clinica psichiatrica capeggiata da una dottoressa gobba preda di rancori ancestrali e ambizioni sconfinate. Nella clinica, tre fisici ricoverati. Tre pazzi. Uno convinto di essere Isaac Newton. Uno sicuro di essere Albert Eistein. Uno persuaso di essere l’ultimo apostolo in terra del verbo immortale di Re Salomone. E un detective: chiamato a indagare sulla serie di omicidi che da mesi turba la tranquillità del sanatorio.

Il capolavoro di Friedrich Dürrenmatt, caposaldo della commedia grottesca del Novecento, in una versione che, reinterpretando in chiave moderna la profonda vocazione comica del testo, si propone di indagare i molti temi coi quali ancora oggi esso interroga la contemporaneità: il rapporto tra volontà e caso nella storia, la contraddizione dolorosa tra sentimenti e doveri individuali, il ruolo della scienza e della tecnologia rispetto alla felicità umana, le dimensioni possibili dell’agire politico in un mondo che si pretende post-ideologico, il peso delle responsabilità individuali e di quelle collettive in detto mondo. E tutto questo, nel nome della risata assicurata.

Con I Fisici appuntamento al Teatro Trastevere dal 18 al 22 dicembre 2019.

Teatro Trastevere
via Jacopa de'Settesoli 3, 00153 Roma
merc-sab ore 21, domenica ore 17:30
prevista tessera associativa
contatti: 065814004 info@teatrotrastevere.it
www.teatrotrastevere.it #ilpostodelleidee

Commenti

Post più popolari