Passa ai contenuti principali

ABBONAMENTO PER TUTTI - Stagione 2019/2020


Nella stagione 2019/2020 torna “L’Abbonamento per tutti”, iniziativa dell’ANECrealizzata in collaborazione con la Regione Lazio, fortemente voluta anche dai Teatri di Roma, che nelle scorse edizioni ha registrato un grandissimo successo con un imponente riscontro di pubblico.

Quest’anno gli spettatori potranno acquistare l’abbonamento al costo di 102 euro, e creare così una stagione “su misura” scegliendo 10 spettacolitra quelli in programma nei 24 teatri aderenti.

La Regione Lazio, in collaborazione con LAZIOcrea, supporterà i Teatri aderenti all’iniziativa nella diffusione capillare su tutto il territorio, a partire dalla creazione di un apposito sito web dedicato alla campagna e costantemente aggiornato:www.abbonamentopertutti.it.

Sarà inoltre realizzata una piattaforma online per la gestione e la vendita degli abbonamenti e dei singoli biglietti, compatibile con i diversi sistemi di biglietteria e che consentirà agli abbonati di effettuare rapidamente l’acquisto dell’abbonamento. Allo stesso tempo, i teatri aderenti avranno una postazione operativa per la gestione dell'attività durante tutta la stagione teatrale, grazie anche all’attivazione di una mail e un numero telefonico a disposizione del pubblico e di tutti gli operatori coinvolti.

L’iniziativa sarà supportata da un’importante campagna di comunicazione dedicata.

I 24 teatri che hanno aderito all’abbonamento sono: Anfitrione, Arcobaleno, Belli, Brancaccino, De’ Servi, Della Cometa, Delle Muse, Spazio Diamante, Di Documenti, Duse, Euclide, Flaiano, Ghione, Golden, La Casetta, Nino Manfredi, Manzoni, Marconi, Quirino, Roma, Sala Umberto, Tirso De Molina, Trastevere, Vittoria.

Molteplici gli spettacoli che aderiranno all’iniziativa, fra questi:Shakespeare Re di Napolidiretto da Ruggero Capuccio (Teatro Brancaccino); Una Zitella da Sposare diretto da Marco Simeoli (Teatro de’ Servi); Non è vero ma ci credo con Enzo De Caro (Teatro della Cometa);Il coraggiodiretto da Geppy Di Stasio (Teatro delle Muse); Io e Woodydiretto da Antonello Avallone (Teatro Flaiano);Io non sono solo di Federica Mancini (Teatro La Casetta); Ho fatto un sogno anzi tanti direttoda Paola Riolo (Teatro Flaiano); Due donne in fugacon Marisa Laurito e Fioretta Mari (Teatro Manfredi); Mostellariadi Plauto (Teatro Arcobaleno); L'attimo fuggente con Ettore Bassi (Teatro Ghione); Coppia aperta quasi spalancata di Dario Fo e Franca Rame (Teatro Belli); 1984diretto da Tommaso De Portu (Teatro Euclide); Coyoti da tastiera diretto da Sandro Torella (Teatro Duse); Donchisci@ttecon Alessandro Benvenuti e Stefano Fresi (Teatro Golden);Ricette d'amore con Diego Ruiz (Teatro Manzoni); Uscita d'emergenzadiretto da Claudio Boccaccini (Teatro Marconi); Gente di Facili costumi con Pietro Longhi e Paola Tiziana Cruciani (Teatro Roma);Il Grigiocon Elio (Teatro Sala Umberto); Spettridi Ibsen (Teatro di Documenti); I Love Baucon Enzo Salvi (Teatro Tirso De Molina); Processo a Gesùdiretto da Geppy Gleijeses (Teatro Quirino); Capitano Ulisse di Andrea Martella (Teatro Trastevere); Rumori fuori scenadi Michael Frayn (Teatro Vittoria).

Questa iniziativa vuole offrire agli spettatori una scelta sempre più vasta e l’opportunità di scoprire diverse realtà di spettacolo in scena nei differenti teatri grandi e piccoli che contribuiscono, tutti insieme, a rendere straordinaria l’offerta culturale del nostro territorio: infatti l'Abbonato dovrà scegliere i 10 spettacoli con il vincolo di poter usare l'Abbonamento non più di una sola volta nello stesso teatro.

www.abbonamentopertutti.it

Commenti

Post popolari in questo blog

UNA PIATTAFORMA PER PORTARE IN ITALIA OCCASIONI DI STUDIO CON PROFESSIONISTI DA TUTTO IL MONDO

7 marzo workshop di danza con LAYTON WILLIAMS 14 marzo workshop acting through song con JOE VETCH Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End. Il progetto TAB nasce dall’idea di Giorgio Camandona, (protagonista di musical di successo come Peter Pan il Musical, A Chorus Line, Grease), il regista e performer Mauro Simone (Robin Hood, Grease, performer per Singing In The Rain, Pinocchio il grande musical) Martina Ciabatti Mennell, performer italiana dalla carriera internazionale (We Will Rock You, Trioperas, The Mission) e dal performer inglese Phil Mennell (Aladdin - West End, The Bodyguard, Saturday Night Fever, Newsies) in un periodo in cui la formazione e lo studio delle discipline artistiche e teatrali sono limitati a causa delle restrizioni che impediscono gli spostamenti e quindi lo scambio che spesso è linfa vitale per chi si approccia al m

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide