Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

ALESSIA PUBBLICA IL SINGOLO “ALESSIA NON” (ONDESONORE RECORDS)


“Alessia Non” è il primo singolo estratto dall’omonimo EP di Alessia Di Renna, in arte semplicemente Alessia, in uscita il 31 maggio per Ondesonore Records con la produzione di Snapbeat Production.􏰀Si tratta di un breve ma prezioso lavoro discografico, che mette in luce tutto il talento e il mondo della cantante, che si muove tra il genere pop e la canzone d'autore italiana, regalandoci suggestioni rock che graffiano e accarezzano nel medesimo istante.

Questa è l'ennesima sfida per Alessia, che rompe la crisalide protettiva ma limitante della gavetta, per ambire ad una più elevata espressione di sé, provando a scoprire la sua parte più vera che è anche quella più fragile ma certamente la più convincente.

Per questo suo primo lavoro da solista, ha chiesto ad Angelo Loia di "cucirle" su misura, dei brani che potessero rappresentarla e Alessia li fa suoi, raccontandosi e proponendosi al pubblico come nuova alternativa pop nel panorama nazionale della musica leggera.

Il Fil Rouge che attraversa “Alessia Non” è il viaggio, in tutti i suoi molteplici significati: dal viaggio fisico a quello introspettivo, dal viaggio sentimentale a quello rivolto alla propria dimensione artistica.

Viviamo così la suggestione della partenza dalla propria terra e dai propri cari, con “La Mia Valigia”, per scorgere poi il suo aspetto ironico, ma anche un po’ amaro rispetto a coloro che hanno teso a demotivare la sua passione ed i suoi sogni.􏰀Per poi ritrovarla nell'intimità della sua anima ferita con “Parole al Vento” e rinascere con un nuovo brivido d'amore e passione nella toccante ballata “Il Respiro Della Notte”.

A chiudere “È Non è”, il brano particolarmente complesso di Niccolò Fabi riproposto da Alessia con eleganza interpretativa. Un pezzo intimista che racconta il contrasto tra il superfluo e il necessario nella dimensione personale e artistica di Fabi: considerazioni queste, condivise in perfetta consonanza con il "sentire" di Alessia.

“Alessia Non” è il biglietto da visita con cui questa giovane artista vuole presentarsi al pubblico, con onesta, grinta e dolcezza, invitandolo a lasciarsi avvolgere dalla sua voce e a perdersi nel mistero del suo sguardo intenso, ma mai invadente né arrogante.

GUARDA IL VIDEOCLIP

https://youtu.be/cufFODdAcaw

Facebook: https://www.facebook.com/Alessiaontheroad/ 

Commenti