Passa ai contenuti principali

In primo piano

Audizioni e debutto del nuovo musical "La leggenda di Belle e la Bestia"

  Debutto 18 e 19 Dicembre 2021 -  Teatro Sociale di Mantova In tournée 2021/2022   TESTI di Luca Cattaneo MUSICHE di Enrico Galimberti REGIA di Luca Cattaneo e Dario Belardi COREOGRAFIE di Angelo Di Figlia     LU.DA Produzioni S.r.l. , società che nasce dopo un’esperienza decennale come Associazione Culturale nel settore dell’organizzazione, produzione e distribuzione di spettacoli, ricerca il corpo di ballo per la nuova produzione del musical La leggenda di Belle e la Bestia che debutterà in prima nazionale al Teatro Sociale di Mantova il 18 e 19 dicembre 2021 Le audizioni si terranno Domenica 12 Settembre 2021 presso la scuola Area Dance di Milano. È prevista una tournée nazionale per la stagione teatrale 2021/2022, che toccherà le principali città italiane. Si cercano 7 ballerini, 3 donne e 4 uomini per formare l’ensemble del nuovo musical.   Periodo di prove: dal 16 NOVEMBRE 2021 al 13 DICEMBRE 2021. Periodo di repliche: da DICEMBRE 2021 a MAGGIO 202

LA RESILIENZA - Studi nudi di improvvisazione teatrale



Dal 30 aprile al 12 maggio al Teatro Stanze Segrete andrà in scena La Resilienza per la regia di Giorgia Giuntoli con Patrizio Cossa, Max Vellucci, Stefano Augeri, Cristiana De Maio e Umberto Cesaro.

La Resilienza è uno spettacolo teatrale improvvisato, uno studio teatrale in continua evoluzione derivato dal progetto artistico della AST Company “studi nudi di improvvisazione teatrale”.

Lo studio pone gli attori in una condizione di massima difficoltà: senza testo, senza costumi, senza oggetti e senza quarta parete.Tutto completamente improvvisato.

Lo spunto dello studio di improvvisazione teatrale La Resilienza, è proprio quello di vedere se - e come - sia possibile sviluppare un atteggiamento resiliente atto al superamento del momento di difficoltà, al fine di ritrovare un equilibrio perduto.

Il pubblico all'inizio della spettacolo sarà chiamato a dare un input iniziale, che sarà il trauma da cui nascerà la storia.

Gli attori, in 50 minuti reali, racconteranno di una storia di relazioni, che avrà come oggetto non tanto il trauma come evento, quanto il suo possibile sviluppo e risoluzione positiva nella vita dei protagonisti. Possibile, ma non certa la risoluzione positiva, perché in questo canone di massima immedesimazione non è escluso che gli attori/personaggi possano non riuscire ad ogni replica a “trovare” le ragioni , i motivi, le spinte per essere resilienti e soccombere in qualche modo al colpo inferto dagli eventi.

Gli attori sono posti in una condizione che li spinge ad un lavoro estremo sull’indagine dei personaggi, la storia e la regia, senza filtri.L’estrema difficoltà della narrazione all’improvviso catapulta gli attori in uno spazio metaforico tra realtà e finzione, in un canone di massima immedesimazione in cui ciò a cui assiste lo spettatore è unico, irripetibile, senza traccia come la vita.


Biglietti
€12 intero (+ 3€ tessera teatro)
€10 il ridotto (+ 3€ tessera teatro)
Se sei un associato Assetto, presentati al botteghino con la tessera di Assetto Teatro e avrai diritto all’ingresso ridotto (10€)

Tutti i giorni alle 21, la domenica alle 19

Info e prenotazioni:
Teatro Stanze Segrete, Via della Penitenza,3 Tel. 06-49772027 / 388.9246033

Commenti