Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

DOPPIO APPUNTAMENTO CON L'IMPROVVISAZIONE A TEATROSOPHIA


IMPERFETTI CONOSCIUTI 
12 E 13 APRILE H 21
FELICISSIMA SERA
14 APRILE H 18

TEATROSOPHIA
via della Vetrina 7 – Roma 

Dopo i successi del 2018 la 'Compagnia degli Imperfetti' torna sul palco del Teatrosophia venerdì 12 e sabato 13 aprile 2019 con il suo spettacolo ‘Imperfetti Conosciuti’. 

Una commedia dolce amara, divertente, dal ritmo incalzante, coinvolgente, vera e soprattutto totalmente improvvisatache mostra con cruda sincerità le difficoltà delle relazioni ed il peso della verità. Il 14 aprile alle 18.00 è in scena Felicissima Serauno spettacolo di improvvisazione teatrale, ambientato tra i vicoli di Napoli, in cui tutto quello che sentirete, canzoni comprese, nascerà dalla fantasia degli attori e dall’input del pubblico, coinvolto a sua volta proprio come lo era nel 900 il pubblico della sceneggiata!

'Imperfetti Conosciuti',con la regia di Susanna Cantelmo, è una long form d'Improvvisazione teatrale, ovvero gli attori senza copione alcuno e senza nessun canovaccio, ma solo con la loro fantasia e creatività, metteranno in scena un’unica lunga storia, una vera e propria commedia. Ispirandosi al celebre film ‘Perfetti Sconosciuti’ di Paolo Genovese, Imperfetti Conosciuti vuole mostrare come la rivelazione della verità, ossia il posare quella maschera che spesso indossiamo, possa cambiare le relazionie a volte anche il corso della vita, per sempre. Non tutto quello che si è tenuto nascosto è però necessariamente qualcosa di cui vergognarsi, anzi a volte è proprio in quello che più si è nascosto che si cela la bellezza e la semplice umanità. In ogni caso quando ad una cena fra amici si apre il vaso di Pandora nulla sarà più lo stesso e gli esiti saranno imprevedibili.

Come sempre negli spettacoli d'Improvvisazione Teatraleil pubblico ha un ruolo fondamentale ed è parte attiva della creazione dello show. Saranno infatti gli spettatori a fornire le verità taciute dei personaggi, sarà il pubblico a creare i segreti, a plasmare così i partecipanti di questa cena fra amici. Sarà il pubblico dunque a creare i suoi Imperfetti Conosciuti.


Felicissima Serail 14 aprile vede in scena, diretti da Susanna Cantelmo, Alessandro Cassoni, Susanna Cantelmo, Simone Congedo, Gloria Di Noto, Deborah Fedrigucci, Federica Forbicioni, Giuseppe Ravì, Serena Rossi, Richi Rossini, Fabio Serra e Cinzia Zadro.
Si dice che i vicoli di Napoli siano da sempre ‘teatro’ di una vita altra, che ha ispirato poeti e parolieri degli ultimi secoli permettendo a canzoni come ‘O sole mio e Lacreme

Napulitane di esistere e diffondersi in giro per il mondo intero. Allora quale posto migliore se non proprio il teatro per tornare a inscenare e immaginare la quotidianità di questi vicoli, dove drammi familiari, tradimenti e segreti prendono corpo, ma anche siparietti di leggera vitalità, perché quello è il modo, per il popolo napoletano, di esorcizzare il male e le difficoltà dell’essere umano. E se è vero che ogni Napoletano ha nel sangue musica e passione, può uno spettacolo come la ‘Sceneggiata’ essere improvvisato, se a farlo sono gli improvvisatori della scuola partenopea Coffee Brecht.


AVVISO AI SOCI

Tessera preventiva obbligatoria

al link www.teatrosophia.com/associati

Teatrosophia

via della Vetrina 7 – Roma

12 e 13 aprile 2019 h 21

14 aprile ore 18.00

Info e contatti: info@teatrosophia.com–

tel: 06.68801089 – 375.5488661

web. www.teatrosophia.com

Bigietti 13€ + 2€ tessera associativa del teatro

Fb: www.facebook.com/teatrosophia2018/

Commenti

Post più popolari