Passa ai contenuti principali

In primo piano

Gabriele Cirilli conduce il terzo evento in live streaming #unastoriaperlabruzzo

  Uscite di sicurezza: torna #unastoriaperlabruzzo con il terzo appuntamento domenica 25 aprile alle ore 18 in live streaming Fil rouge della convention show sarà lo scrittore abruzzese Ignazio Silone e proprio ad una delle sue opere più famose si ispira il titolo del terzo appuntamento “Uscite di sicurezza”, per approfondire tematiche tanto attuali quanto di stimolo per il futuro: dal valore della libertà, alla ricerca delle soluzioni, dall’evasione ai beni primari, dalla salute al ruolo delle donne, alla musica. “Uno zibaldone che rimarca ancora una volta lo stile di “Una storia per l’Abruzzo” – commentano gli ideatori Gabriele Cirilli, Paolo Esposito e Sara Vinciguerra – e quella necessità di ascoltare visioni differenti, unendo settori apparentemente lontani, ma che insieme danno la visione per il futuro. E’ stato quindi naturale dedicare questa terza puntata ad “uscite”, al plurale, e a quel viaggio che traccia la strada per individuarle, in una giornata come quella del 25 apr

40 mq - di Emiliano De Martino


EDM Produzione & Distribuzione
 presenta

40 mq
di
Emiliano De Martino
con
Emiliano De Martino, Noemi Giangrande e Laura Sorel
Con l’amichevole partecipazione di Pippo……

Scene e costumi: Red Bodò
Grafica: Palmira Pugliese
Foto: Alessandro Bachiorri - Stefano Ciccarelli
Tecnico audio e luci: Marco D’Amelio
                                      Regia: Emiliano De Martino

Teatro Marconi
Dal 4 al 7 aprile
Dal giovedì al sabato ore 21- Domenica ore 17:30




Dal 4 al 7 aprile il palcoscenico del Teatro Marconi accoglie 40 mq, il nuovo spettacolo scritto e diretto da Emiliano De Martino. Protagonista è un ragazzo… cioè un adulto… no, meglio un ragazzo… insomma un uomo alle prese con le decisioni e le scelte connesse al suo crescere, con i dilemmi emotivi, sentimentali e affettivi che questo comporta. In scena con lui Noemi Giangrande, Laura Sorel.

Tra situazioni paradossali ed incursioni di una mamma in bilico tra la tipica chioccia tutta di stampo italiano e la progressista alla Vanity Fair che vuole a tutti costi un figlio maturato ed emancipato (secondo gli stereotipi televisivi, però…), l’opera strizza l’occhio ad un interrogativo tutto contemporaneo per quanto antico: quali siano il contenuto e il significato dell’espressione “sostanza individuale di natura razionale” (Boezio) che va a determinare la persona e che oggi più che mai è oggetto di dibattiti a volte accesi e controversi.

Le pennellate di romanticismo non melenso e di sguardi carichi di prospettive che vanno a valorizzare la bellezza, che caratterizza ogni essere umano, lasceranno il pubblico non solo con domande importanti sulle quali riflettere, ma con un sorriso di non stucchevole dolcezza.


TEATRO MARCONI

viale Guglielmo Marconi 698 e

tel 065943554

info@teatromarconi.it

Biglietti Intero 24€ - Ridotto 20€

Ore 21.00 – Domenica ore 17.30

Commenti