Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

PATRIZIO SANTO FEAT. LUCA ABETE
“NON CI FERMA NESSUNO” (ONDESONORE RECORDS)


#NonCiFermaNessuno, la campagna sociale ideata e promossa da Luca Abete per i giovani per motivarli ad affrontare la vita in modo positivo, ha ora una colonna sonora che porta lo stesso titolo.
“Non ci ferma nessuno” è una canzone dal ritmo travolgente cantata da Patrizio Santo con il featuring di Luca Abete, pubblicata dalla Ondesonore Records di Francesco Altobelli e dal 1° marzo in tutte le Radio e Digital Store.


A firmarla gli stessi Patrizio Santo, Luca Abete e Francesco Altobelli insieme ad Andrea Gallo.
Si tratta di un brano con un testo importante, che racchiude tutta la filosofia di #NonCiFermaNessuno e del suo format, unico nel suo genere oltre che originale. Attraverso un approccio innovativo e basato sul dialogo, Luca Abete tiene dal 2014 incontri nelle Università, nelle scuole, nei teatri e in eventi di aggregazione giovanile (per saperne di più: www.noncifermanessuno.org).

“Questa campagna sociale non poteva che affidarsi a dei linguaggi vicini al mondo dei ragazzi. Per la 5a edizione ci siamo voluti regalare questa grande novità: una canzone che ripropone nel testo il significato, l’essenza e la sostanza del tour, trasformata in musica perché rappresenta uno dei linguaggi più vicini al target di riferimento” - racconta Luca Abete - “Abbiamo pensato che questo brano potesse diventare anche la colonna sonora dei momenti bui, in cui ci si sente più deboli, la soundtrack del momento di riscatto di chi, per un attimo, sente vacillare le proprie certezze e le proprie sicurezze”

"Partecipare a questo progetto per me è un grande onore” - ha dichiarato il cantautore Patrizio Santo, il cui talento è stato elogiato anche da Mina - “Credo sia molto importante lanciare messaggi positivi ed invogliare le persone ad inseguire i propri obiettivi, con passione e determinazione, ma soprattutto a non arrendersi mai!”

“Dopo aver partecipato ad una delle tappe del tour dello scorso anno, ho pensato che il progetto meritasse una canzone che racchiudesse e sintetizzasse la mission. È nata di getto frutto della massima ispirazione con il fine motivazionale del non arrendersi mai” - racconta Francesco Altobelli - autore per diversi artisti italiani tra cui Paolo Belli, Sugarfree e Viola Valentino, titolare dell’etichetta discografica Ondesonore Records.

"Sono onorato di far parte di questo progetto, che oltre ad aver dei contenuti artistici di livello, è mosso dal nobile intento di aiutare ed essere solidali” - aggiunge Andrea Gallo, autore per diversi artisti italiani tra cui Mina ed Adriano Celentano per cui ha firmato l’ultimo singolo “Eva”, Mietta, Viola Valentino Sugarfree ed altri.
Ascolta e scarica il brano nei Digital Store

Commenti

Post più popolari