Passa ai contenuti principali

Bando TESTINSCENA 2019



Concorso per giovani compagnie teatrali professioniste promosso dalla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro

Da oggi e fino al 18 marzo è online sul sito fondazioneteatro.ch il bando testinscena 2019, il concorso nato per sostenere la crescita artistica di giovani talenti. Dopo la seconda edizione, alla quale hanno partecipato 48 progetti, di cui 8 dalla Svizzera italiana e 40 dalla Lombardia, e che ha visto la vittoria della compagnia locarnese praticidealisti con Finisterre, si auspica che il concorso possa ora crescere ancora di più in termini di qualità dei progetti e non solo numericamente.

Come nelle precedenti edizioni, per la compagnia vincitrice è previsto un premio in denaro, l’accompagnamento di un professionista (tutor) per la regia o la drammaturgia durante la fase di creazione dello spettacolo, una residenza artistica di due settimane presso Campo Teatrale a Milano e un sostegno distributivo con 2 debutti e 6 repliche.

La grossa novità di quest’anno è che i cinque finalisti dovranno presentare 15 minuti del loro progetto artistico, recitando una o più scene di fronte alla giuria e a un pubblico selezionato e, sostenere 20 minuti di colloquio motivazionale con i membri della giuria. La giornata della finale avrà luogo il 15 maggio 2019 presso la sede della Fondazione e decreterà il vincitore dell’edizione 2019.

Il bando si rivolge alle giovani compagnie teatrali professioniste con sede legale in Svizzera o in Lombardia, formalmente costituite, nonché alle compagnie emergenti e/o indipendenti svizzere senza limite di età, e alle compagnie lombarde, di cui tutti gli attori in scena non abbiano superato i 35 anni di età alla data del 31 dicembre 2019. Il tema del bando è libero e la partecipazione gratuita. Sono accettati unicamente progetti in lingua italiana.

Per partecipare occorre iscriversi attraverso il modulo presente sul sito fondazioneteatro.ch e caricare tutti i materiali richiesti entro il 18 marzo 2019.

Alla chiusura del bando i progetti pervenuti saranno valutati da una commissione che sceglierà i 5 finalisti da sottoporre alla giuria composta da Giorgio Thoeni, (presidente) giornalista e critico teatrale; Claudio Chiapparino, direttore Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano; Yvonne Pesenti Salazar, direttrice artistica del Festival di letteratura PiazzaParola e presidente della Dante Alighieri della Svizzera italiana; Francesca Sangalli, drammaturga, autrice e sceneggiatrice;Donato Nubile, direttore artistico di Campo Teatrale Milano.

Il bando testinscena 2019 è ideato e sostenuto dalla Fondazione Claudia Lombardi per il teatro con il patrocinio di LuganoInScena; Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano; Hystrio, Trimestrale di arte e spettacolo; con il sostegno del Teatro Foce di Lugano, FIT Festival Internazionale del Teatro e Campo Teatrale Milano; e con i partner tecnici: Cryms Sagl e Cronoparty SA.

Maggiori informazioni: fondazioneteatro.ch - facebook.com/fondazioneteatro

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio