Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

Teatro Babel cerca nuovi attori-danzatori



Dopo due anni di intenso lavoro e traguardi importanti, Teatro Babel riapre le selezioni per inserire nuovi attori-danzatori nel gruppo.

Il percorso laboratoriale si svolge ogni mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la Cooperativa CIRP (via Sacchi 42, Torino), la realtà socio sanitaria che ha adottato il teatro come strumento riabilitativo e artistico e che da anni promuove l'attività del gruppo.

Un'esperienza formativa importante che ci mostra come sia possibile integrare competenze diverse, fare salute attraverso l’arte, coltivare giovani talenti, scoprire nuove abilità.

TEATRO BABEL nasce nel 2013 come gruppo teatrale aperto ad attori afasici e studenti-attori in formazione, nell'ambito dei progetti della COOPERATIVA CIRP.

Teatro Babel è un’attività artistico culturale nata da persone che hanno terminato la riabilitazione e che condividono l’interesse per il teatro e la voglia di mettersi in gioco.

Accanto agli attori "senior", giovani attori-danzatori provenienti dall'area artistica e sociale, si mettono in gioco in un percorso formativo che, attraverso il teatro, forma competenze espressive e relazionali.

Il gruppo ha prodotto negli anni spettacoli, eventi, performance divenendo un' attività artistica stabile che incontra il pubblico nei principali teatri di Torino e Provincia.

Il gruppo lavora sotto la direzione artistica di Lorena La Rocca, regista, tecnico della comunicazione, Mediatrice di Teatro Sociale e di Comunità.

L'AFASIA disturbo del linguaggio conseguente a un danno cerebrale, innesca la ricerca di un linguaggio artistico che vada oltre le parole, per dare forma ai silenzi di chi vive la malattia. Attraverso il teatro si cercano racconti, immagini, azioni che superano la difficoltà comunicativa e che allenano il gruppo a una relazione efficace.

La proposta è quella di un percorso formativo, non retribuito, che porterà alla partecipazione della quarta nuova produzione di Teatro Babel.

Per candidarsi inviare entro lunedì 4 febbraio LETTERA MOTIVAZIONALE e SCHEDA ANAGRAFICA a teatrobabel.cirp@gmail.com

Sarete scelti per entrare nel laboratorio teatrale che si svolge oogni mercoledì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 presso la Cooperativa CIRP (via Sacchi 42, Torino - PORTA NUOVA).

Il percorso darà vita alla nuova produzione firmata Teatro Babel.

Per informazioni 328 6548843 | teatrobabel.cirp@gmail.com

https://www.facebook.com/Teatro-Babel-597685420308308/notifications/

Commenti

Post più popolari