Passa ai contenuti principali

OCCHIO CHE CI SCAPPA DA RIDERE - Evento Humanitas


Lo Skorpion Karate asd nata nel 2012 a Castellanza, dopo tanti successi di eventi organizzati a scopo benefico, e il sold out dell’anno scorso con “UN SORRISO TI SCONFIGGERA”, (dove l’intero incasso della serata è stato devoluto per la ricerca contro il Cancro al seno) ripropone una serata di Cabaret in collaborazione con Obiettivo Risata Comic Lab fondata da MaxPieriboni.

Il 07 febbraio “OCCHIO CHE CI SCAPPA DA RIDERE” ci sarà il nuovo spettacolo capitanato dal grande Max Pieriboni con un inedito cast di comici di Zelig – Colorado. Un’ aggiunta innovativa quest’anno, sarà l’intervento di un gruppo vocale femminile, provenienti dal Coro Voci Bianche “Ensamble Vocale Euphoné di Arnate, di età compresa tra i 16 e 20 anni , diretto dalla professoressa Monica Balabio.

Fare del bene con una semplice risata, questo è quello che pensano le due presentatrici, Elena Mendicino (presidente dello Skorpion Karate asd) e Romina Cristallo (presentatrice e attrice nonché amica e partner dell’associazione sportiva).

La nascita di eventi a scopo benefico, è un progetto portato avanti dallo Skorpion Karate, per sensibilizzare l’importanza del sostenere la ricerca, per affrontare malattie gravi e degenerative come quella della Maculopatia Degenerativa. Infatti l’intero incasso sarà donato alla Fondazione Humanitas di Rozzano, proprio per aiutare e contribuire gli eventuali studi, progetti, attrezzature, volte per questo tipo di malattia.

Fondazione Humanitas infatti è impegnata nello studio e nella cura di malattie di grave impatto sociale. Gli studi realizzati sono finalizzati a trasferire in tempi brevi al letto del paziente i risultati della ricerca stessa, grazie allo scambio continuo di informazioni fra laboratorio ed attività clinica. La mission di FHR la rende unica in Italia; è un ente no profit impegnato anche nella formazione di giovani ricercatori, in una dimensione internazionale.

Dunque alle 20.45 del 07 di Febbraio 2019,presso il Teatro S. Giovanni Bosco di Busto Arsizio, in Via Bergamo nr. 12, si terrà l’evento di Cabaret “OCCHIO CHE CI SCAPPA DA RIDERE”.

Saranno presenti:

I Comici di Zelig e Colorado: Max Pieriboni come capitano, Francesco Damiano, Leo Mas, Bruce Ketta, Beppe Lodetti. Eugenio Barbaresco, il nostro poeta dell’immagine nonché fotografo, ma soprattutto un amico.

Lo Skorpion karate Asd con il presidente Mendicino Elena e tutto il suo staff, Dominici Massimiliano, Portelli Innocenzio, Giuseppe Maurino, Veronica Mastrocinque, Scornavacche Vito Thomas.

E per finire il presidente Mendicino, ringrazia la generosità di tutti gli sponsor che hanno partecipato alla realizzazione di questo evento:

Cigiesse Srl di Castellanza
Model Hair di Amodeo Caterina di Busto Arsizio
Bdp Promotion di Legnano
Lutec Srl di Olcella di Busto Garolfo
Mgl di Marchitto Gianluca di Solbiate Olona
Pasticceria Colombo Gianluca di Solbiate Olona
Ap la Pizza Speciale di Castellanza
Ab Oil Gas Service di Busto Arsizio
Carrozzeria Moretti di Castellanza
CentroVista Besozzi di Busto Arsizio
La Bella Acconciature di Castellanza
MW di Castellanza
Allianz Ras di Busto Arsizio


La vendita dei biglietti è iniziata … e …

Occhio che non vi resterà che ridere!







Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio