Passa ai contenuti principali

In primo piano

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

“LE MILLE BOLLE BLU” TORNANO A MILANO AL TEATRO LIBERO


A dieci anni dal debutto (al Teatro Montevergini di Palermo nel novembre 2008) Le mille bolle blu, il monologo scritto da Salvatore Rizzo e interpretato e diretto da Filippo Luna, non ha mancato una stagione portando a casa ogni volta un piccolo bottino di repliche (in Sicilia e altre regioni d’Italia, dalla Lombardia al Veneto, all’Umbria). Lo spettacolo – che nel 2010 è valso a Filippo Luna il premio dell’Associazione Nazionale Critici Teatrali per l’interpretazione – torna adesso a Milano (dove è stato proposto nel 2012 al Teatro Filodrammatici nell’ambito del Festival “Illecite visioni”) sul palcoscenico del Teatro Libero (via Savona 10) venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019 inserito nella rassegna “Palco Off”.

Tratto dall’omonimo racconto dello stesso autore, pubblicato in Muore lentamente chi evita una passione – Diverse storie diverse (Pietro Vittorietti Editore), Le mille bolle blu è la storia di Nardino ed Emanuele, barbiere di borgata il primo, avvocato della buona borghesia il secondo, e del loro amore che nasce nella Palermo degli anni Sessanta e scorre clandestino lungo trent’anni, parallelo ad una vita “ufficiale” di mariti e padri di famiglia. Fino alla morte di Emanuele che spinge Nardino a rievocare con nostalgia struggente – sull’eco di alcuni brani musicali di quei decenni – l’amore, la passione, la gelosia, i timori di quel rapporto e a gridare la sua rabbia per un dolore al quale non può dare sfogo come vorrebbe.

Per informazioni: www.teatrolibero.it

Biglietto: da 18 a 10 euro

biglietteria@teatrolibero.it

Telefono 02 8323126

Spettacoli: venerdì 22 e sabato 23, ore 21; domenica 24 ore 18

Commenti

Post più popolari