Passa ai contenuti principali

In primo piano

Gabriele Cirilli conduce il terzo evento in live streaming #unastoriaperlabruzzo

  Uscite di sicurezza: torna #unastoriaperlabruzzo con il terzo appuntamento domenica 25 aprile alle ore 18 in live streaming Fil rouge della convention show sarà lo scrittore abruzzese Ignazio Silone e proprio ad una delle sue opere più famose si ispira il titolo del terzo appuntamento “Uscite di sicurezza”, per approfondire tematiche tanto attuali quanto di stimolo per il futuro: dal valore della libertà, alla ricerca delle soluzioni, dall’evasione ai beni primari, dalla salute al ruolo delle donne, alla musica. “Uno zibaldone che rimarca ancora una volta lo stile di “Una storia per l’Abruzzo” – commentano gli ideatori Gabriele Cirilli, Paolo Esposito e Sara Vinciguerra – e quella necessità di ascoltare visioni differenti, unendo settori apparentemente lontani, ma che insieme danno la visione per il futuro. E’ stato quindi naturale dedicare questa terza puntata ad “uscite”, al plurale, e a quel viaggio che traccia la strada per individuarle, in una giornata come quella del 25 apr

BARBARA FORIA ALLA SALA UMBERTO



Viola Produzioni
presenta
BARBARA FORIA


EUFORIA

collaborazione ai testi Stefano Vigilante, Manuela D’Angelo

regia

CLAUDIO INSEGNO


27 NOVEMBRE – 9 DICEMBRE 2018



Un mirabolante viaggio della donna d'oggi, al tempo dei social, di whatsapp, dell'amore sempre più virtuale e sempre meno reale. Una donna alle prese con il corpo che cambia e il metabolismo che va in blocco come le caldaie, e mai che all'occorrenza, si vedesse un idraulico bravo capace di sbloccare la situazione. 

Barbara Foria affronta con la solita grande ironia e con la sua ineguagliabile carica energetica i vizi e le virtù dell'essere donna oggi con la D maiuscola, in balia di uomini con C minuscola (la C di cuore). La tesi è semplice: la vita va vissuta con ironia, gioia e tanta euforia. Anche quando si diventa grandi. Anche quando da sesso droga and rock and roll si passa a netflix, tachipirina e canti gregoriani. È normale, ci si evolve. Quale sarebbe il problema? Che ci chiamano milf? In realtà Milf è l'acronimo di Mo' Inizia La Felicità. Felicità per noi che abbiamo finalmente capito che al cuor non si comanda però magari si può consigliare. Che l’amore fa male, specialmente quando se ne fa troppo poco. Che certi fidanzati sono come le magliette di Zara: all’inizio ci esci, alla fine ci vai solo a dormire. Ma per sentirsi più leggeri non serve volare, a volte basta sorvolare. Perché la perfezione non esiste ma certi difetti possono essere meravigliosi. E allora viva le debolezze, le pecche, le imperfezioni che ci rendono vere, uniche e straordinariamente normali.

In questo spettacolo la travolgente artista napoletana presenta il meglio della sua produzione artistica arricchito da tante novità e tanti nuovi spunti di riflessione. Lo stand-up comedy più rosa che c'è è una satira sociale su tutti gli stereotipi femminili.

SALA UMBERTO
Via della Mercede, 50 Roma
Dal martedì al sabato ore 21, domenica ore 17
Sabato 1 dicembre ore 17 e ore 21 – Sabato 8 dicembre ore 21
Prezzi da 19 a 34 euro – www.salaumberto.com tel.06.6794753 prenotazioni@salaumberto.com



Commenti