Passa ai contenuti principali

I MUFFINS PRESENTANO "LA PRINCIPESSA SUL PISELLO - IL MUSICAL"


I Muffins sono lieti di presentarvi la fiaba di Hans Christian Handersen come non l'avete mai vista: la storia de "LA PRINCIPESSA SUL PISELLO" rivive a teatro in un divertentissimo musical! Riuscirà la goffa ed impacciata Winnifred a dimostrare alla perfida regina Aggravia di essere una vera principessa? Tra cavalieri, maghi, incantesimi, materassi, madri gelose, un bizzarro re muto e un piccolo pisello verde, ecco a voi un simpatico viaggio musicale nel Medioevo che farà ridere ed emozionare tutta la famiglia.

Lo spettacolo sarà presentato in anteprima il 6 Ottobre alle ore 21:00 e il 7 Ottobre alle ore 17:00 presso il Teatro del Baraccano di Bologna (Via del Baraccano 2).

Prevendita su Vivaticket al seguente link: bit.ly/principessasulpisello

Cast: 
Stefano Colli, Maddalena Luppi, Giulia Mattarucco, Riccardo Sarti

Regia e adattamento: Edoardo Scalzini
Collaborazione ai testi e alle liriche: Nino Pratticò e Jacopo Gilone
Direzione musicale: Eleonora Beddini
Assistente alla direzione musicale: Chiara Todeschi

Al pianoforte e nel ruolo del Re Muto: Lorenzo Vacchi

La voce del Mago: Davide Lepore

Costumi: Silvia Cerpolini e Fabio Cicolani
Coreografie: Loredana Colizzi
Scenografie: Barbara e Sara Sgambati
Grafica e illustrazioni: Stefano Bonsi


LA COMPAGNIA

“I Muffins” sono una giovane realtà teatrale nata nel 2015 dall'incontro tra i tre performers Riccardo Sarti, Giulia Mattarucco e Maddalena Luppi, diplomati presso The Bernstein School of Musical Theatre (BSMT) di Bologna, e il cantautore bolognese Stefano Colli, finalista della 58° edizione del Festival di Castrocaro (Rai1).

Attingono il loro bagaglio artistico da esperienze diverse che vanno dal doppiaggio e dal
cantautorato, alla conduzione televisiva e radiofonica fino, appunto, al musical, settore nel quale portano avanti anche le rispettive carriere individuali partecipando a diverse produzioni nazionali: "Rent-misura la vita in amore", "Disincantate - le più stronze del reame", "Il Magico Zecchino d'Oro", Compagnia Italiana di Operette, "Georgie - il musical", "I Miserabili - in concerto", ecc.

La loro attività concertistica li ha portati a calcare palcoscenici e location prestigiose come Piazza del Municipio, il Castello Estense e la Sala Estense di Ferrara, la Rocchetta Mattei (Bologna), il Castello di Zumelle (Belluno), il Castello di Gradara (Pesaro e Urbino), il Teatro Medievale di Meleto.


Nel 2016 partecipano come ospiti al "Winter Wonderland" di Ferrara (il più grande parco
divertimenti al coperto d'Italia).

Dal 2016 aderiscono alla manifestazione benefica "Agosto con Noi" a favore dell'Istituto oncologico B. Ramazzini al fianco di artisti del calibro di Gianni Morandi, Dodi Battaglia, Riccardo Fogli, Manuela Villa, Andrea Mingardi e tanti altri.

Nel 2017 collaborano per alcuni eventi a tema con la Casa Editrice Mondadori di Milano.

Nel 2018 sono ospiti dei "Pegasus Literary Awards", Premio Letterario Internazionale della città di Cattolica.

Nella stagione 2018/2019 saranno tra i protagonisti della trasmissione televisiva “A Tambur Battente Show” in onda su oltre 150 emittenti nazionali e internazionali.

La loro attività teatrale sul territorio nazionale presenta diverse proposte: "Fiabe in concerto - e il sogno realtà diverrà!", "Broadway Express" e una vasta gamma di "Family Show" adatti a tutta la famiglia.

Sono molto attivi sui loro canali social dove propongono video di diverso genere: dalle parodie a tema Harry Potter, alle colonne sonore della Walt Disney riarrangiate per quattro voci (la versione di "Ricordami" del recente film Disney "Coco" ha raggiunto le 500mila visualizzazioni su Facebook e superato le 100mila su YouTube).


Il 6 e 7 Ottobre 2018 presenteranno in anteprima al Teatro del Baraccano di Bologna la loro nuova produzione dal titolo "La principessa sul pisello - il musical" con la regia di Edoardo Scalzini e la direzione musicale di Eleonora Beddini.



Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Rugantino - dal 10 marzo al Sistina!

  Per la gioia del pubblico rivive una pagina indimenticabile della lunga e gloriosa storia del Teatro Sistina: dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, dal prossimo giovedì 10, e fino al 27 marzo, sarà di nuovo in scena, con la supervisione di Massimo Romeo Piparo, la maschera amara e dissacrante di "Rugantino" dei mitici Garinei & Giovannini. Lo spettacolo, che fonde mirabilmente tradizione e modernità, viene presentato nella sua versione storica originale, con la regia di Pietro Garinei, le splendide musiche del M° Armando Trovajoli, le preziose scene e i bellissimi costumi originali firmati da Giulio Coltellacci: un imperdibile ritorno alle radici e un'occasione per riscoprire un classico del teatro musicale italiano. Sul palco, la splendida Serena Autieri, ancora una volta straordinaria interprete dell'intrigante personaggio di Rosetta, donna bella altera e irraggiungibile, che fa battere il cuore di Rugantino, un ruolo in cui l’attrice napoletana dà prova

Torna in scena "The Boys in the band". Gabrio Gentilini sarà ancora Donald.

Gabrio Gentilini sarà in scena sabato 26 marzo al Teatro Nuovo di San Marino con lo spettacolo “The Boys in the Band”, di cui è co-protagonista dalla prima messa in scena italiana del 2019. Nella piece, proposta al pubblico italiano grazie alla traduzione e all’adattamento di Costantino della Gherardesca, che la produce accanto a Giorgio Bozzo, il regista, Gabrio ricopre il ruolo di Donald, un ragazzo di 28 anni, americano e gay, che con la sua presenza a una festa di compleanno tra amici omosessuali in un appartamento di New York a fine anni '60, creerà varie dinamiche all’interno del gruppo, in un crescendo di colpi di scena, tensione, umorismo feroce e riflessioni profonde. Gabrio ha nel suo curriculum esperienze molto importanti nel teatro di prosa e musicale oltre che ruoli in produzioni cinematografiche e televisive nazionali. “Sono veramente contento di portare questo spettacolo nella mia Romagna. Ne amo il testo, così come la sintonia che si crea con i mie colleghi ogni vol