Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

PIERO COLAPRICO-Una valigia più Ligera



Domenica 15 luglio 2018 – ore 21.15 – ESTATE SFORZESCA
CASTELLO SFORZESCO – Cortile delle Armi – p.zza Castello Milano
Atir presenta
PIERO COLAPRICO
UNA VALIGIA PIU’ LIGERA
con Piero Colaprico, Virginia Zini, Valerio Bongiorno
e con Guido Baldoni (fisarmonica), Raffaele Kohler (tromba),
Giancarlo Peroncini detto el Pelè (tolofono), Nadir Scartabelli (chitarra)

“... Per me Milano è stato - o è stata? Milano è maschio o è femmina? - come un felicissimo Natale. “


Chi ama Milano, la sua storia, le sue canzoni, le sue leggende, non potrà che apprezzare “Una valigia più Ligera”.
La memoria che resta, la Milano del Dopoguerra, la Ligera - romantica epopea di una città che stava crescendo - i suoi famosi ritrovi, l’immigrazione, il lavoro, l’integrazione, la malavita con i suoi intrecci, i poteri forti, i morti e le sparatorie.
In scena per l’Estate Sforzesca, in collaborazione con Atir Teatro Ringhiera, il giornalista e scrittore Piero Colaprico, accompagnato dagli attori-cantanti Valerio Bongiorno e Virginia Zini e dai musicisti Guido Baldoni alla fisarmonica e Raffaele Kohler alla tromba. Inoltre due ospiti d’eccezione El Pelè (Giancarlo Peroncini) al tolofono e Nadir Scartabelli alla chitarra, testimoni della Milano di allora. Altre sorprese sono previste per chi vorrà abbandonarsi alle intuizioni del teatro-osteria in una imperdibile serata.

SPETTACOLO ore 21.15
BIGLIETTI: posto unico 10 euro
Prevendita online sul sito www.atirteatroringhiera.it
Ritiro e acquisto il giorno dello spettacolo dalle ore 18 alle 20 e di nuovo dalle 20.30 presso la biglietteria del Castello (ingresso Torre del Filarete)

CASTELLO SFORZESCO – CORTILE DELLE ARMI – P.zza Castello, Milano
MM1 CAIROLI – MM2 LANZA
Info: Atir Teatro Ringhiera 02.87390039 / info@atirteatroringhiera.it

Commenti