Passa ai contenuti principali

Lo zoo di vetro - di Tennesse Williams


L’ARABA FENICE
presenta

LO ZOO DI VETRO

(dalla traduzione di Gerardo Guerrieri)

di Tennessee Williams

DAL 18 AL 22 APRILE
AL “TEATRO DELLA FORMA”
Viale della Primavera, 317

con Rosa Maria Marcucci, Ugo Andrea Santangelo, Eunice Naso, Alberto Papalia

Regia Tina Agrippino

Dal 18 al 22 aprile è in scena al Teatro Della Forma di Roma, Lo zoo di vetro scritto da Tennessee Williams nel 1945. La versione di Tina Agrippino, che vede in scena Rosa Maria Marcucci, Ugo Andrea Santangelo, Eunice Naso, Alberto Papalia, è la versione tradotta da Gerardo Guerrieri.

Lo zoo di vetro è un “dramma di memoria” che narra le vicende della disfatta di una famiglia. Il figlio Tom rievoca momenti di vita vissuta insieme alla madre Amanda e alla sorella Laura. Il padre li ha abbandonati anni prima. Amanda vive nel ricordo di una giovinezza dorata, mentre Tom, incatenato dalle responsabilità che gli addossa la madre, sogna un futuro diverso lontano da casa. Laura, afflitta da una lieve zoppìa, si rifugia nella collezione di figurine di vetro nelle quali si identifica. Ognuno di loro è intrappolato in un’esistenza fatta di illusioni e sogni, in cui anche la memoria si scontra con un presente crudele che delude i sogni e travolge il sognatore incapace di mantenere i contatti con la realtà. All'interno di questo piccolo nucleo familiare si inserisce Jim, portatore di un sano giovanile ottimismo,. ma, suo malgrado, egli scatenerà la definitiva rottura dei legami familiari.

NOTE DI REGIA

In questo allestimento, portato in scena dalla compagnia “L’Araba Fenice” per la regia di TINA AGRIPPINO, il dramma è ambientato nell‘Italia fine anni ’70, per renderlo più fruibile al pubblico e fluido nella localizzazione temporale. Il linguaggio dell’autore rimane intatto nella sua spietata aderenza ad una realtà in cui il tormento romantico si alterna alla rabbia, l’allegria si stempera nell’insulto e il rimpianto si accende di tenerezza.

La regia mette in luce momenti di gaia spensieratezza familiare, restituendo al dramma di T. Williams l’afflato tra Amanda, Laura e Tom.

Le musiche sottolineano questa messinscena per la nostalgia che ci riporta ad un tempo passato e per la gaiezza del tempo presente .
-----------------------

Lo Zoo Di Vetro

Di Tennessee Williams

Traduzione Gerardo Guerrieri

Regia Tina Agrippino

Con Rosa Maria Marcucci (Amanda) Ugo Andrea Santangelo (Tom), Eunice Naso (Laura) Alberto Papalia (Jim)

Aiuto Regia: Rosa Maria Marcucci

Scene E Costumi: Enza Fortunato

Tecnico Audio e Luci: Claudio Carfora

Assistente Alla Regia: Lucrezia Martino

Assistente Di Scena: Elettra Naso

Foto Di Scena: Raffaela Sabbatini

Ufficio Stampa: Rocchina Ceglia


Teatro Della Forma

Viale Della Primavera 317

Dal 18 al 22 Aprile 2018

Ore 20.30 Domenica Ore 17.00

Per Prenotazioni: – Tel. 0624407469 3493097915

Biglietto Unico € 10

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio