Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

CRISULA STAFIDA PRESENTA "MANOLA"





Foto Federico Guberti - Abito Gai Mattiolo
CRISULA STAFIDA

PRESENTA

MANOLA

Ci sono attori che non si fa rinchiudere in generi e cliché, come Crisula Stafida. Lei infatti, nonostante sia stata eletta Horror Queen italiana, non perde occasione di tirare fuori la sua vena brillante. Non a caso, l'abbiamo vista di recente nella serie tv “I delitti del BarLume”, dove ha interpretato la seducente Penelope, ballerina di burlesque.

E la possiamo ammirare sempre sul suo canale YouTube, dove facciamo la conoscenza di Manola. Chi è? Un divertente personaggio creato da lei, che sta già riscontrando un certo successo. Con Manola, infatti, non può che essere colpo di fulmine: è destinata a diventare la vostra migliore amica, consigliera e mito, fin dalla prima visualizzazione.

«La mia liaison con i ruoli noir è stata del tutto casuale e sicuramente gradita. La commedia, sentimentale o anche brillante e ritmata, mi mette una grande energia addosso e ne interpreterei volentieri di più. Manola forse nasce proprio da questa impellenza, quella di far uscire un personaggio divertente, sopra le righe, chiassoso, fuori dagli schemi, a tratti provocatorio ed orgogliosamente trash» - spiega Crisula, che sottolinea l'importanza dei nuovi mezzi anche per l'espressione artistica - «Una volta c’erano solo i comedy lab, oggi possiamo produrre delle piccole proposte, regalarle ad un pubblico che cresce proprio se e solo se gradisce e ci aiuta a delineare meglio l’idea che abbiamo in mente».



Crisula Stafida è romana, ma con sangue greco da parte di madre
Dopo varie partecipazioni a film e serie tv (distretto di polizia, Ris, Matrimoni e altre follie, Short Skin), abbiamo potuto tutti ammirare la sua conturbante bellezza, oltre che il suo talento, in “Tulpa” di Federico Zampaglione, dove è stata protagonista di scene dark e hot insieme a Claudia Gerini.
Di recente l'abbiamo vista su Sky Cinema con “I Delitti del BarLume”. Prossimamente tornerà sul grande schermo in “The Antithesis” di Francesco Mirabelli, che ha vinto il prestigioso Premio Mario Bava alla 37a edizione del Fantafestival.

Commenti

Post più popolari