Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

UN AMORE IN ALTALENA


Avviso ai Soci 

L'Associazione Culturale Teatro Trastevere
presenta

Lo Spettacolo Evento

UN AMORE IN ALTALENA

di Frank T.

dal 27 febbraio al 4 marzo 2018

regia Matteo Fasanella
con Paolo Buglioni e Monica Lammardo
aiuto regia Christian Sicuro
disegno luci Luca Pastore
scenografia Maurizio Marchini

Due anime sole, dissolute, tremendamente irrisolte, con un passato ingombrante alle spalle, si incontrano durante un party di una New York oscura e inospitale.

Si cercano, si trovano, si perdono.

Alla fine si legano.

E’ la loro inadeguatezza, la loro solitudine, il loro vittimismo a tenerli uniti.

Lui è un’anima tormentata, dal suo passato irrisolto e complesso.

Lei è un’ex ballerina che non ha abbandonato il sogno di una vita d’emozioni e di sicurezze.

Proveranno a completarsi, a “formare la metà di un paio”, coltiveranno l’illusione di potercela fare e di potersi fare compagnia. Ma sarà una continua e ripetuta Altalena, solo un’altalena.

Che porta con sè il sogno di spiccare il volo, ma poi inesorabilmente, lascia che i piedi sfiorino la terra, oppure….

E' con estremo piacere che il Teatro Trastevere ospita per la prima volta la regia originale e artistica di Matteo Fasanella, attore già nell'eccellente Titus – Commedia Pulp per le regia di Leonardo Buttarori e reduce dal successo di Cyrano di Rostand alle Stanze Segrete a Roma.

Un attore e regista conosciuto per la sua elegante e raffinata creatività narrativa, che si avvale della prestigiosa collaborazione di Monica Lammardo e Paolo Buglioni, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano da anni conosciuto a livello anche internazionale.

Vi aspettiamo dunque a Teatro. 
----------------------------------------
Teatro Trastevere via Jacopa de' Settesoli 3, 00153 Roma

lun-sab: 21:00 / dom: 17:30

3388940447
contatti:065814004
info@teatrotrastevere.it

Commenti