Passa ai contenuti principali

Quando il silenzio è la vera violenza... “Non dirlo a nessuno”.


La domanda questa volta è pesante, di quelle che scuotono le coscienze. Guardare oltre le apparenze o far finta di nulla? Lasciarci coinvolgere o restare estranei? Sempre ridendo, il Martinitt affronta un tema scottante, che vi lasciamo scoprire a teatro. Ma lo fa analizzandone il contesto, cercando di capire dove e perché certe cose accadono, ma soprattutto come mai ognuno di noi tende a pensare che accadano solo altrove, ad altri. Una commedia divertente ma assai profonda, dedicata a tutte, proprio tutte le donne (in scena anche l’8 marzo!) ma anche agli uomini. Dal 22 febbraio all’11 marzo. 


Dai vincitori della scorsa edizione di Una Commedia in Cerca d’Autori®, un copione intenso. Ancora una volta si affronta la scelta tra essere e apparire, ma non in senso fatuo. In questo caso la maschera che ci scegliamo non è in nome dell’apparire, anzi è una scelta disperata per scomparire. Perché non possano guardarci dentro, scoprire la nostra fragilità, la nostra vergogna. Un non-essere che non è espressione di leggerezza, ma la conseguenza al contrario di un fardello troppo pesante da portare… Indossiamo una maschera di equilibrio e perfezione per non insospettire, ci chiudiamo nel silenzio per non ispirare domande scomode. Ma questo autorizza gli altri a non guardare oltre la maschera, a non incrinare il silenzio? Chi nella vita di tutti i giorni, quella apparentemente normale, ha il coraggio di affrontare davvero la realtà altrui, che è poi anche la nostra? Chi oserebbe sfondare il muro del silenzio, di chi è vittima ma anche di chi è complice, ovvero tutti noi? Quelle del Martinitt si confermano risate intelligenti e di grande attualità.

NON DIRLO A NESSUNO è una commedia di Chiara Boscaro e Marco Di Stefano, diretta da Marco Di Stefano, con Ussi Alzati (Ester), Barbara Bertato (Lisa) ed Emanuele Arrigazzi (Barzaghi). Produzione La Bilancia.

Una bomba d’acqua si è abbattuta su Milano. Il parcheggio dell’ufficio è allagato. Ester e Lisa rimangono bloccate, di venerdì sera, con Barzaghi, il collega che tutti rifuggono. Quello strano, che controlla tutti e fa la spia. Non si può reggere! La convivenza forzata -tra tentativi di fuga e scappatoie- porta però i tre a conoscersi meglio. La bomba d’acqua sarà nulla rispetto alla bomba emotiva che scoppierà quando cadranno le maschere… Le verità di ognuno – volutamente o disperatamente nascoste fin qui- verranno a galla. Carenze d’affetto, passioni imbarazzanti e qualcosa di ben più serio, là dove meno te lo aspetti… I segreti si nutrono del silenzio o dell’incapacità altrui di ascoltare?
--------------------------

Info e prenotazioni:

TEATRO/CINEMA MARTINITT

Via Pitteri 58, Milano - Tel. 02 36.58.00.10 - Parcheggio gratuito.

Orario spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.
Biglietteria: lunedì 17.30-20, martedì-sabato 10-20, domenica 14-20. Ingresso: 22 euro, ridotto 16 euro.

Il Martinitt
Un teatro entusiasta, dai grandi numeri (oltre 40.000 spettatori lo scorso anno e oltre 2000 abbonamenti in 7 stagioni) che crede davvero nei nuovi talenti di casa nostra, tanto da riservare loro il suo palcoscenico in esclusiva e da aver indetto il concorso “Una Commedia in cerca d’autori”, dedicato ad autori tra i 18 e i 40 anni. Riflettori sempre puntati anche sulla danza. E ora c’è anche il cinema di quartiere!

Commenti

Post popolari in questo blog

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

BROADWAY CELEBRATION - I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO

                                                                  Tour 2021/22 BROADWAY CELEBRATION I GRANDI SUCCESSI DEL MUSICAL IN CONCERTO SPETTACOLO Rocky Horror Show, Jesus Christ Superstar, Rent, Mamma Mia! Sister Act, Les Misérables, Cats, Hairspray, Hair, Grease, Evita, The Phantom of the Opera… PRESENTA UMBERTO SCIDA Una produzione Marco Caselle, Alex Negro per Palco5. I due fondatori uniscono la loro ventennale esperienza nel settore del Musical il primo, e nel Gospel internazionale il secondo, per dar vita ad una serata imperdibile con un cast di 24 performer e musicisti per i grandi successi del Musical. 10 sono i performer di fama nazionale che compongono la sezione dei solisti, accompagnati da una band d’eccezione e supportati da altrettanti coristi. Non sarà un semplice concerto, ma una esperienza di storytelling attraverso parole e canzoni, come insegna il teatro di Broadway. La serata, infatti, verrà raccontata da Umberto Scida, già noto in tutto il Paese

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio