Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

AMOR, CH’A NULLO AMATO… MA PERDONA?


AMOR, CH’A NULLO AMATO… MA PERDONA?

di Antonio Romano
Regia di Giuseppe Renzo
con Antonio Romano, Carlotta Ballarini, Giuseppe Renzo e Debora Zingarello
Aiuto regia Rocco Piciulo

TEATRO L'AURA
dal 1 al 11 marzo 2018

L’amore che obbliga chi è amato ad amare a sua volta, la storia di Dante Alighieri vista con gli occhi del suo grande amico Guido Cavalcanti. In una Firenze rivisitata, i due amici riscoprono l’amore per le proprie donne passando dal girone dei lussuriosi.

Lo spettacolo Amor, ch'a nullo amato.. ma perdona? È in scena al Teatro L'aura di Roma dal 1 all'11 marzo. Scritto da Antonio Romano e diretto da Giuseppe Renzo vede in scena Antonio Romano, Carlotta Ballarini, Giuseppe Renzo e Debora Zingarello.

Gemma riuscirà a perdonare Dante? Amor, ch’a nullo amato … ma perdona?

Note di regia

L’amore al tempo del Dolce Stil Novo era lo stesso di quello di oggi? Come sono cambiate le dinamiche dei rapporti di coppia dal milletrecento ai giorni nostri? Lo sanno bene i quattro protagonisti di questa folle e divertente storia che ha come tema centrale la poetica, i versi e le rime del sommo poeta Dante Alighieri, rivisitati in chiave ironica e molto spesso dissacrante. Dante è sposato da anni con Gemma Donati, ma è perdutamente innamorato di Beatrice e vorrebbe farla sua; chiederà quindi aiuto al suo fedelissimo amico Guido Cavalcanti, che è a sua volta ammogliato con Bice, la figlia di Farinata degli Uberti, e così facendo i due entreranno in un vortice di vicissitudini tutto costellato d’amore, di tradimenti e di poesia… tanta poesia!

Una messinscena dinamica e mai banale, che prende spunto da vicende storiche e da personaggi realmente esistiti per trasportarci in un luogo senza tempo, in cui sentimenti e comicità si fonderanno insieme per creare una miscela divertente, dal ritmo incalzante e da un rapido susseguirsi di battute. E in scena, quattro protagonisti ognuno con le sue manie e col suo carattere definito che ci porteranno con ironia ed energia verso uno svelamento finale tutto da gustare!
----------------------------------------------
Teatro L'Aura

vicolo di Pietra Papa

Dal 1 all’11 Marzo 2018

dal mercoledì al sabato ore 21.00 domenica ore 18

info e prenotazioni 0683777148 oppure 3464703609

o tramite nuovoteatrolaura@gmail.com

Biglietto 12€

Commenti

Post più popolari