Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

IL GIOVANE RICCARDO


IL GIOVANE RICCARDO

Di Alberto Fumagalli
Regia Alberto Fumagalli, Tommaso Ferrero

Con Alberto Fumagalli, Loris Farina, Antonio Muro,
Alice Bertini, Ludovica D'Auria

Costumi Giulio Morini
Luci Marco D’Amelio
Foto Emanuele Passarelli
Produzione Les Moustaches e Teatro Studio Uno

Dal 11 al 14 gennaio 2018
Teatro Studio Uno via Carlo della Rocca, 6 Roma

Debutta in Prima assoluta al Teatro Studio Uno dall’11 al 14 gennaio 2018 “Il giovane Riccardo” spettacolo inedito della Compagnia Les Moustaches, liberamente tratto dall’opera shakespeariana “Riccardo III” scritto ed interpretato da Alberto Fumagalli che insieme a Tommaso Ferrero ne firma anche la regia, dividendo la scena con un cast di giovanissimi attori: Loris Farina, Antonio Muro, Alice d'Hardouin Bertini e Ludovica D'Auria.

“Il giovane Riccardo” prende in prestito dall’opera originale la figura del protagonista, immaginandolo negli anni della sua giovinezza, sviluppando drammaturgicamente la vita non scritta del personaggio shakespeariano, ponendolo come archetipo del “non essere accettato” raccontando così le vicende che negli anni lo hanno portato a diventare l’adulto che conosciamo.

Riccardo, figlio deforme e poco amato dalla propria famiglia, attraverserà la sua giovinezza condannato dalla sua vera natura e dal rifiuto della società. Scuola, amici, amori, sport, niente e nessuno riuscirà ad accettare il primogenito della casata degli York. Storpio, timido e inadatto, Riccardo proverà amore, paure, gioie e desideri, come ogni giovane ragazzo, ma Il continuo e violento rifiuto muterà il carattere di Riccardo.

Il suo silenzioso e pacato carisma, la sua mai riconosciuta intelligenza, si muteranno in muta violenza, studiata vendetta e insaziabile ambizione.

Gli amori non contraccambiati, le difficoltà con la propria famiglia, l’incapacità relazionale, sono i temi affrontati in questa pièce, dove un giovane ragazzo, di ricca famiglia, ma non baciato dalla fortuna, si ritroverà solo nell’affrontare i più spinosi ostacoli della giovinezza.

“Il Giovane Riccardo” mette in luce e riflette problematiche controverse e attualissime come il bullismo e l’emarginazione restituendo sulla scena un Riccardo in età adolescenziale, protagonista nella sua diversità, nella sua sfortuna e nel suo essere inadatto.

Sarete così coraggiosi nel giustificare le gesta di Riccardo? Allo stesso tempo, vi sentirete pronti nel condannarlo?
---------------------------------

“Il giovane Riccardo” | 11 – 14 Gennaio 2018| Sala Teatro

Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara).

Ingr. 12 euro. Tessera associativa gratuita
Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00


PRENOTAZIONI http://j.mp/prenotaTS1

Per info: 349 4356219- 329 8027943

www.teatrostudiouno.cominfo.teatrostudiouno@gmail.com

Commenti