Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

THE HUMAN JUKEBOX - Teatro Tosti di Ortona


Secondo appuntamento con la stagione di prosa del Teatro Tosti di Ortona, martedì 19 dicembre con THE HUMAN JUKEBOX scritto da Oblivion con Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda, Fabio Vagnarelli, arrangiamenti musicali di Lorenzo Scuda, luci Aldo Mantovani, scene Guido Fiorato, consulenza registica di Giorgio Gallione. 

Di scena gli Oblivion un gruppo comico musicale-teatrale formatosi a Bologna nei primi anni duemila e composto da cinque attori-cantanti ma anche mimi e musicisti di cabaret. Uno spettacolo che vede i cinque attori contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è The human jukebox. 

Alla perversa creatività dei cinque cialtroni più irriverenti del teatro e di internet si aggiunge, questa volta, quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione. Gli Oblivion hanno in repertorio l’intero pantheon dei grandi della musica italiana e internazionale. 

I biglietti sono disponibili al botteghino del Teatro Tosti tutti i giorni dalle 17 alle 20
e on line sul circuito Ciao Ticket.

Commenti