Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

La Cantata di Natale



La Cantata di Natale 

con Nando Citarella


Con Nando Citarella: tenore, chitarra battente, tammorre
Gabriella Aiello: mezzo soprano, tammorra, kalimba.
Carlo "Olaf" Cossu: violino d'amore, bouzouki, lira calabrese
Mauro Bassano/Gigi Liberti: zampogna,voce Paola D'Agnes

TEATRO MARCONI - 21 dicembre ore 21.00

Il 21 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Marconi arriva il Natale con la Compagnia di Nando Citarella. Nel suo 29° anno di rappresentazione, Felice Della Corte spalanca il sipario su La Cantata di Natale, un viaggio nell’Italia popolare attraverso le canzoni della tradizione legata alla festa più attesa dell'anno. 

Ad accompagnarci sarà il gruppo La paranza del bravissimo tenore Nando Citarella. Un percorso che riguarda l’intera penisola, dalla Sicilia al Friuli, dal Piemonte alla Sardegna, passando per Campania e Calabria. Il tutto però visto e raccontato da un gruppo di musicanti, zampognari e non solo. Un gruppo di suonatori e cantanti, che per tutto lo spettacolo non si limiteranno a proporci una serie di brani natalizi, spesso tanto belli e suggestivi quanto poco conosciuti, ma ci racconteranno anche il loro rapporto con il Natale, con la tradizione, la devozione e soprattutto con la musica popolare che a questa straordinaria Festa fa riferimento. Una serata ricca melodie consacrate dalla tradizione, ma anche una festa di dialetti, di suoni e ritmi diversi, di riti e tradizioni che si mescolano, ma ognuno con la sua forza e la sua bellezza. Un’ora e mezza di concerto, accompagnato da un narratore che man mano guiderà il pubblico attraverso i canti e le musiche che ogni anno, a Natale, accompagnano i giorni del Bambino e della stella. Le canzoni in programma sono state scelte da Giandomenico Curi e Nando Citarella, così come i testi dello spettacolo.
--------------------------------------

La Cantata di Natale

con Nando Citarella: tenore, chitarra battente, tammorre

Gabriella Aiello: mezzo soprano, tammorra, kalimba.

Carlo "Olaf" Cossu: violino d'amore, bouzouki, lira calabrese

Mauro Bassano/Gigi Liberti: zampogna,voce Paola D'Agnes

Teatro Marconi

viale G.Marconi 698e

tel 065943554

info@teatromarconi.it
Biglietto 16€

Ridotto 12€

Commenti