Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

Torna al teatro Brancaccio "SPORT tra EPICA ed ETICA"



MARCO MAZZOCCHI INCONTRA 

MAURIZIA CACCIATORI – GIACOMO GALANDA - ROBERTA VINCI

DIREZIONE ARTISTICA GABRIELE GUIDI

20 NOVEMBRE 2017

Il 20 novembre torna al teatro Brancaccio "SPORT tra EPICA ed ETICA"; i grandi nomi dello sport nazionale si raccontano sia come sportivi che come uomini. Le grandi emozioni, il sacrificio e le gioie dei grandi successi, ma anche spazio ai segreti della loro carriera e alle domande del pubblico in sala. Marco Mazzocchi - Rai Sport - conduce con efficacia il confronto tra i campioni presenti sul palcoscenico del Brancaccio. Dopo Rino Gattuso e Martin Castrogiovanni che, con successo, hanno inaugurato la rassegna, è la volta, lunedì, 20 novembre, alle ore 21:00 di tre mitici volti dello sport nazionale: MAURIZIA CACCIATORI (volley), GIACOMO GALANDA (basket) e ROBERTA VINCI (tennis).

Le vicende del mondo dello sport degli ultimi anni (calcio-scommesse, doping, scandali) allontanano il pubblico da un universo che sembra aver perso i propri valori. L'obiettivo di questi eventi è incontrare protagonisti sani dello sport - che hanno caratterizzato la propria carriera con alto profilo comportamentale - per trasmettere i valori e le idee che li hanno guidati, analizzando lo stato attuale del mondo dello sport. La rassegna si avvale dell'ausilio di immagini e video tratti dall'immenso archivio multimediale di Rai Sport, in cui il pubblico partecipa interagendo con gli sportivi, condividendo emozioni e ponendo domande sul tema. A completamento della natura degli eventi, i protagonisti sportivi dell'incontro potranno scegliere un'organizzazione no-profit alla quale devolvere il 25% dell'incasso.

Gabriele Guidi
Direzione Artistica
-------------------------

MAURIZIA CACCIATORI

"La pallavolo è stata la mia maestra di vita: a 15 anni sono andata via di casa e sono cresciuta lontana dalla mia famiglia. Lo sport mi ha quindi realizzata prima come donna e poi come atleta"

GIACOMO GALANDA

"Ho vissuto tante sconfitte: finali, play-off, in Nazionale... Attraverso la capacità di saper perdere riesci a costruire dentro quel carattere, quella voglia di emergere che ti porterà poi a vincere nella maniera giusta"

ROBERTA VINCI

"Capacità di sacrificio, dedizione e volere fortemente una cosa: sono gli unici atteggiamenti che pagano davvero nella vita. Lo sport, che sia praticato ad alti livelli o amatoriale, ti dona questa mentalità”.
----------------------------------------------

Il Teatro Brancaccio di Roma aderisce alla campagna “Posto occupato” #30giorniNO contro tutte le violenze di genere.

Fino al 25 novembre - Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne - ogni sera lasceremo un posto simbolicamente per una donna, che avrebbe voluto essere presente a Teatro, a sorridere, riflettere, magari commuoversi, ma che non potrà in quanto vittima di violenza.

Prezzi da 24 a 12 euro

Commenti

Post più popolari