Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

Muggia Teatro - “COPPIA APERTA, QUASI SPALANCATA”


Prosegue con successo la stagione 2017/18 di Muggia Teatro, il progetto a cura dell’Associazione Tinaos con il patrocinio del Comune di Muggia e con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Promo Turismo Fvg e Fondazione Benefica Katlheen Foreman Casali, che con la direzione artistica di Alessandro Gilleri presenta un cartellone ricco di prosa, danza e musica. 

Un teatro di tutti e per tutti, Muggia Teatro si conferma un palco per Trieste, con 17 appuntamenti per tutti i gusti e gli spettacoli per le scuole. Ma Muggia Teatro proporrà anche appuntamenti fuori programma, come gli Incontri con gli artisti in scena, il giorno prima di ogni spettacolo nel Caffè San Marco di Trieste un aperitivo con i protagonisti della stagione. E poi l’aperitivo prima e la cena dopo gli spettacoli nel Bistrot del Teatro con i Vini delle “Donne del vino” del Friuli Venezia Giulia e con le cantine Cantarutti, Foffani, Parovel, Azienda Colja e Borc da Vila’.

Il 9 novembre alle ore 20.30 torna la Prosa con uno dei testi più famosi e dissacranti di Dario Fo e Franca Rame “COPPIA APERTA, QUASI SPALANCATA”. Ad interpretarlo sono Antonio Salines e Francesca Bianco, curiosamente coniugi anche nella vita, già protagonisti qualche anno fa di una fortunatissima edizione di un altro testo del duo Fo-Rame, “Chi ruba un piede è fortunato in amore”. La regia è affidata a Carlo Emilio Lerici, che ha già diretto i due protagonisti in numerose produzioni del Teatro Belli (La versione di Barney, Il sogno di Ipazia etc.). Allestito nel 2013, in occasione del trentennale della prima rappresentazione, come omaggio alla grandissima Franca Rame, questo spettacolo è ora riproposto a Muggia Teatro e sarà poi in tournée.

A precedere lo spettacolo mercoledì 8 novembre alle ore 17 al Caffè San Marco a Trieste avrà luogo la presentazione al pubblico dello spettacolo in collaborazione con l'Università della Terza Età di Trieste e provincia. Prima dello spettacolo aperitivo con i vini delle Donne del Vino del Friuli Venezia Giulia. 
----------------------------------------------------

Muggia Teatro, un progetto che si realizza all’interno del Teatro Giuseppe Verdi

Via San Giovanni 4, Muggia (Trieste) www.muggiateatro.com

Biglietti singolo spettacolo Intero platea euro 15 Ridotto platea euro 10

Over 65 e abbonati La Contrada 2017/18

Giovani platea euro 5 Fino a 26 anni Galleria euro 10

Operatori dello Spettacolo euro 5

Commenti