Passa ai contenuti principali

In primo piano

NASCE L' ASSOCIAZIONE STEFANO D'ORAZIO

                                                           Ad un anno dalla scomparsa di uno dei più amati artisti italiani   NASCE L’ASSOCIAZIONE STEFANO D’ORAZIO   UN PROGETTO RIVOLTO A GIOVANI ARTISTI DI TALENTO   «Vorrei poter contribuire ad accendere degli entusiasmi e delle attenzioni verso qualcuno che meriti una storia di successo fortunata come la mia» Stefano D’Orazio     Ad un anno dalla scomparsa di un grande artista, che insieme ai Pooh ha fatto la storia della musica italiana nasce l’Associazione Stefano D’Orazio, un progetto rivolto a giovani artisti di talento. Lo scopo dell’Associazione è quello costituire un polo di eccellenza nel settore artistico-musicale-imprenditoriale, un’accademia di alta formazione professionale ed imprenditoriale per giovani artisti, quale strumento di integrazione sociale e culturale, con potenziale innovativo e di crescita per il sistema economico, occupazionale e sociale. Associazione Stefano D’Orazio si pone come obiettivo quello di organi

Masterclass con West End star Fra Fee - Roma 10 e 11 Febbraio


Reduce dal successo oltremanica con The Ferryman (Gielgud Theatre) di Jez Butterworth, la star del West End Fra Fee sarà a Roma per una Masterclass di due giorni organizzata dalla MotusArti A.S.D. (www.motusarti.it) che verterà sullo studio dell’interpretazione dei brani di repertorio musical e della tecnica vocale utilizzata dai maggiori performer del west end. 

Diplomato alla Royal Academy of Music nel 2009, Fra Fee calca i più importanti palchi del West End, debuttando come Billy Kostecki nel cast di Dirty Dancing (Aldwych Theatre); tra le sue interpretazioni principali quella di Marius in Les Misérables (Queen’s Theatre), Candide in Candide (Menier Chocolate Factory), Amiens in As you Like it (National Theatre); nel 2012 è Courfeyrac nel colossal Les Misérables diretto da Tom Hooper. Fra Fee link: www.frafee.com 

Programma della masterclass: 

Cosa rende così particolare il compito di un attore di musical? Esattamente questo - “acting through song”, ovvero l’interpretazione delle canzoni: l’abilità di trasmettere in modo naturale e convincente il percorso emotivo di un personaggio, rispettando allo stesso tempo la musica e i testi scritti dal compositore e librettista. Nei due giorni di workshop verrà affrontato lo studio di brani di ensemble da Les Misérables e brani dal genio di Stephen Sondheim che serviranno ad esplorare l’aspetto interpretativo delle canzoni. 

Ci sarà anche l’opportunità per tutti i partecipanti di eseguire dei brani di musical theatre di loro preferenza, sui quali saranno guidati da Fra che fornirà consigli su come portare in vita la performance. A tal fine sarà richiesto ad ogni partecipante la preparazione di due brani di repertorio musical sui quali si desidera lavorare: sarà obbligatorio portare con se gli spartiti dei propri brani scelti. Non sono necessarie le basi musicali; un pianista sarà a disposizione per l’intera durata della masterclass. La scelta dei brani, purché in inglese e di repertorio musical, è libera: possono essere brani da preparare in vista di un’audizione, oppure che presentino delle sfide vocali e interpretative da affrontare, o semplicemente dei brani di proprio gradimento. 

La masterclass, condotta interamente in inglese, verrà tradotta simultaneamente. 

Link al trailer della mastrerclass: https://player.vimeo.com/video/244649906

Come iscriversi: Per informazioni su iscrizioni e costi contattare la MotusArti all’indirizzo motusarti@libero.it. Sarà inoltre possibile assistere alla masterclass come uditori. Per garantire sufficiente tempo di attenzione individuale, il numero dei partecipanti è strettamente limitato. Le iscrizioni chiuderanno il 10 Gennaio 2018. 

PER INFORMAZIONI: 

MotusArti A.S.D. Telefono: 3928088371 
motusarti@libero.it 
www.motusarti.it 
www.facebook.com/Motusarti 
www.twitter.com/motusarti

SEDE DELLA MASTERCLASS: 

Centro Professionale delle arti NOVADANZA 
Via degli Abeti 35/b 00172 Roma 
www.novadanza.eu

Commenti