Passa ai contenuti principali

In primo piano

Tornano in scena "I Nuovi Tragici"

            I NUOVI TRAGICI monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva TEATRO MARCONI  18/19/20 GIUGNO 2021 Tornano in scena I Nuovi Tragici. La rassegna nata nel 1990 arriva sul palco del Teatro Marconi il 18, 19 e 20 giugno 2021. Si tratta di monologhi scritti e diretti da Pietro De Silva portati in scena da giovani attori che partecipano al Festival. A presentare la serata due ospiti d'eccezione: Marco Simeoli e Bruno Maccallini. Una storica rassegna dunque a cui hanno partecipato circa ottanta attori fra i quali Enrico Brignano, Flavio Insinna, Neri Marcorè, Valerio Aprea, Massimiliano Bruno, Paola Cortellesi, Francesco Pannofino, Paola Minaccioni, Massimiliano Bruno, Valerio Aprea e tanti altri Il termine NUOVI TRAGICI è dichiaratamente ironico. Si tratta di una serie di monologhi sotto forma di casi clinici singolari. Individui disperati che cercano conforto, confessando in pubblico le loro piccole e grandi manie. Si prende di mira la follia e i suoi derivati, con occhio

FABERI - TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE'


FABERI

TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRE'

18 NOVEMBRE 2017
ALTRO SPAZIO
via Tiburno 33
Roma

Sul palco dell'Altro Spazio, dopo il concerto dello scorso 28 febbraio, saliranno ancora i Faberi, che da oltre 12 anni raccontano la storia di Fabrizio De Andrè in tantissimi teatri, club e locali.

Lo spettacolo, portato in scena dalla band garganica che è stata premiata nel 2014 con il riconoscimento “CoverMania” conferito nell’ambito del Festival Internazionale dell’Adriatico – premio Alex Baroni, si presenta come un percorso attraverso la vita e il pensiero di Faber. Vengono riproposti i brani tratti da lavori storici come “L'indiano”, “Non al denaro, non all’amore né al cielo”, “Le Nuvole”, “Canzoni” ed altri, da cantare assieme al pubblico

Fabrizio De Andrè resta così presente tra noi anche a distanza di anni dalla sua morte e non smette di avvicinare nuovi ascoltatori di ogni età, genere, condizione sociale.

Il gruppo, composto di sei elementi, si contraddistingue per l'energia giovanile, accompagnata dalla cura del dettaglio di chi ha una grande esperienza e per la creazione di atmosfere intense e per l’accuratezza degli arrangiamenti; per la volontà di non cadere nella pura imitazione dell’unico Fabrizio De Andrè, che è stato e resterà uno dei più grandi cantautori e poeti del novecento.

La cornice di Altro Spazio, polmone culturale di Tiburtina, si presta ad accogliere con tutto il suo calore quanti vorranno partecipare a quella che si propone come una festa, all'interno di un cartellone originale e ricco di spunti.
------------------

Altro Spazio

via Tiburno 33

18 novembre

Ingresso ore 20 per la cena + drink + concerto € 25.

Ingresso ore 22 per concerto + drink € 13

Per info. Cell. 3939075005 - altrospazioinfo@gmail.com

Ingresso riservato ai soci

Commenti

Post più popolari