Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

SALVO COMPLICAZIONI… STO PER MORIRE! - 20 ottobre Teatro Verdi di Pollenza


TEATRO VERDI DI POLLENZA

VENERDÍ 20 OTTOBRE 2017 ORE 21,15

CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI POLLENZA


ACCADEMIA PLATAFISICA ADULTI APPASSIONATI 

PRESENTA

SALVO COMPLICAZIONI…STO PER MORIRE!

(Il malato immaginario)

CHE MOLIÈRE CI PERDONI!


Adattamento e messa in scena di Maria Laura Platania

Durante l'anno 1673 il ricco signor Argante si difende dalla vita e dai suoi tormenti e si crea un'isola di pace fra le mura domestiche, inventando improbabili malattie. A difenderlo Antonietta impertinente governante rozza ma efficace “calata dalle montagne delle Marche fino a Roma” e la sorella Beralda napoletana d’adozione. A spennarlo il Dottor Diarroicus tutte chiacchiere e medicine, la moglie Becchina che non aspetta altro che di vederlo morto per avere l'eredità.

A volergli bene le due figlie Angelica innamorata di Cleante, ma destinata dal padre al tontolone Tommaso Diarroicus emerito figlio del suo medico curante e Luisona figliolona birichina e senza pretendenti.

Tutto giocato sui toni della commedia farsesca con incursioni nel dialetto, ma fedelissimo allo spirito di Molière che i medici metteva alla berlina “ Salvo complicazioni…sto per morire!” messo in scena dagli accademici adulti appassionati, con la gentile partecipazione di Elsid Lumi nel ruolo di Don Argante e Giorgio Gentili in quello di Tommaso Diarroicus, offre una serata di divertimento all’insegna della generosità.


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI 349.4730823: INGRESSO 5€

L’INTERO INCASSO SARÀ DEVOLUTO ALLA POPOLAZIONE TERREMOTATA DELLA ZONA

Commenti