Passa ai contenuti principali

In primo piano

Trani Teatro Clown. L'Intervista al direttore artistico Santo Nicito.

  E' stata una prima edizione di grande successo quella del Trani Teatro Clown Festival Internazionale che dal 6 all'11 luglio ha rallegrato la città di Trani con spettacoli, incontri, laboratori e workshop tutti incentrati sulla figura del Clown. Tantissimi i partecipanti per un'edizione che ha rappresentato solo l'inizio di una nuova avventura che continuerà anche d'inverno nella bellissima città pugliese. Abbiamo intervistato Santo Nicito direttore artistico della Rassegna.       E' terminato da poco il Trani Teatro Clown qual è il bilancio di questa esperienza? Assolutamente positiva! I numeri sono dalla nostra parte, questo dimostra che l’offerta messa in campo ha   suscitato curiosità e interesse. Questa prima edizione del Trani Teatro Clown Festival Internazionale è stata la realizzazione di un sogno. Un vero miracolo! Abbiamo gettato le basi per quello che già da settembre, per la seconda edizione, speriamo e vogliamo sia un progetto molto più

Teatro Romano - la satira politica è di scena con gli attori del Cut


L'estate del Centro Universitario Teatrale di Cassino si anima con i colori accesi e i toni irruenti della satira, ispirandosi alla commedia di Aristofane “Gli uccelli”. Gli attori del Cut porteranno sul palco del Teatro Romano il 18 luglio lo spettacolo “Per tutti gli dei” scritto da Giorgio Mennoia e diretto da Paola Spallino, con la consulenza artistica di Alberto Ticconi. Un cast di quasi cinquanta attori interpreterà gli uomini, gli uccelli e gli dei protagonisti della commedia di satira politica ispirata ai personaggi del commediografo greco, per la durata di circa due ore, all'interno della rassegna estiva CassinoArte.

Il finale della stagione 2016/2017 del Cut quest'anno avrà un doppio appuntamento. Dopo il debutto di “Per tutti gli dei” seguirà, infatti, la farsa dialettale “Nun se vere luce” di Anna De Santis in programma il 28 luglio. Entrambi gli spettacoli rientrano nel progetto del Cut di promozione e valorizzazione del turismo e dello sviluppo economico del territorio attraverso spettacoli di teatro comico e popolare, musical e varietà per adulti e ragazzi. Tale progetto è stato riconosciuto e premiato dalla Camera di Commercio di Frosinone che ha valorizzato l'idea di promuovere un equilibrio culturale tra spettacolo, turismo e imprenditoria. «L'iniziativa del Centro Universitario Teatrale di Cassino premiata dalla Camera di Commercio di Frosinone – spiega Marco Mattei, responsabile organizzativo del Cut – si prefigge già da questa prima edizione lo scopo di offrire agli abitanti del territorio e ai turisti presenti l’occasione di trascorrere nel periodo estivo due giornate di spettacolo dal vivo divertendosi in modo intelligente, oltre a quello di far conoscere l’intero patrimonio turistico, imprenditoriale, artistico, storico e archeologico della nostra area geografica».

“Per tutti gli dei” è uno spettacolo brillante che unisce l'elemento fantastico, la coralità, le aspirazioni e i limiti umani con una rilettura satirica, moderna e attualizzata. Fantasia e brio si mescolano con il desiderio umano di raggiungere e possedere la formula della felicità in un contesto sociale e politico chiassoso ed egoista che richiama in maniera ironica e grottesca i principali personaggi politici e istituzionali dell'attuale panorama nazionale. Stanca della loro città litigiosa e corrotta, una coppia di ateniesi decide di fondarne una nuova tra la terra e l'Olimpo con l'aiuto degli uccelli, costringendo gli dei a scendere a patti.

«Per la prima volta il Centro Universitario Teatrale di Cassino chiude l'anno accademico con due eventi serali nella spettacolare cornice del Teatro Romano – sottolinea il direttore artistico del Cut Giorgio Mennoia – risultato di una costante crescita formativa della nostra “Scuola di Attori”, strutturale dell'intera Associazione e relazionale con i numerosi enti e associazioni attivi sul territorio».

A presentare la serata del 18 luglio sarà Stefania Gigante che introdurrà il ricco cast di attori oltre che gli ospiti d'eccezione presenti per l'occasione: l'attore e produttore cinetelevisivo Sergio Arcuri, l'attrice Valentina Donazzolo e gli artisti Marco di Stefano e Tanya Khabarova i quali, provenienti dal Teatro della Comunità, saranno protagonisti di importanti collaborazioni con la scuola del Cut nella prossima stagione accademica.

Per info e biglietti: Marco Mattei 329 6167254

“Per tutti gli dei” spettacolo di satira politica ispirato a “Gli uccelli” di Aristofane in scena martedì 18 luglio presso il Teatro Romano in via del Crocifisso a Cassino, alle ore 21,00

Testo: Giorgio Mennoia

Regia: Paola Spallino

Consulenza artistica: Alberto Ticconi

Responsabile organizzazione: Marco Mattei

Percorso Musicale: Antonio Lauritano

Cast:

Gabriele Sangrigoli, Alessia Di Filippo, Andrea Polini, Andrea Secondino, Angelo Arpino, Anna De Santis, Antonella Notarangelo, Antonello Romano, Antonio Evangelista, Bruna D’onofrio, Cleopatra Iafrate, Cristian Mone, Davide Tedesco, Emanuele Mattia, Emanuele Romano, Emiliano D’Aguanno, Emilio Rossi, Fabiola Forgetta, Francesca De Vincenzo, Francesca Di Fidio, Francesca Di Nardo, Gian Mirko Mirto, Gianfranco Rotondo, Giovanni Santarpia, Giulio Marotta, Giusy Russo, Isabella Muffini, Jonis Reale, Kseniia Oblitcova, Leonardo Merucci, Lorenzo De Matteo, Luca Carlomusto, Luca Pantano, Manuela Di Folco, Marcello Nuzzolo, Margherita Aresti, Mariachiara Castaldi, Miriana Notargiacomo, Palmira Carcione, Paola Spallino, Roberto Azzoli, Sergio Paglioli, Simone Franciosa, Sofia Cerruti, Teresa Recchia, Valentina Mastrangeli, Veena Massaro

http://www.centrouniversitarioteatrale.it/wordpress/teatro-romano-la-satira-politica-e-di-scena-con-gli-attori-del-cut/

Commenti