Passa ai contenuti principali

Date estive per "Il Principe Ranocchio"



IL PRINCIPE RANOCCHIO – MUSICAL

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=bQXVczP4-oQ

Gli appuntamenti dell’Estate:

13 Luglio ore 20.45 Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” – Udine

12 Agosto ore 21.15 Arena Alberto Neri - Catona (RC)

22 Agosto ore 21.00 Teatro Ariston - Sanremo (IM)

Dopo aver fatto divertire ed emozionare oltre 50.000 spettatori nelle due passate stagioni invernali, l’applauditissimo Musical della Compagnia Bit torna a grande richiesta anche in Estate con 3 imperdibili appuntamenti tra nord e sud Italia.

Il ranocchio Frog e tutta la compagnia del magico stagno saranno in scena Giovedì 13 Luglio al Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” nell’ambito della rassegna “TeatroEstate”; Sabato 12 Agosto saranno poi all’Arena Alberto Neri di Catona (RC) per “CatonaTeatro” e Martedì 22 Agosto sul prestigioso palco del Teatro Ariston di Sanremo.

Produzione interamente italiana con testi e musiche originali, candidata agli Oscar Italiani del Musical 2016, IL PRINCIPE RANOCCHIO fin dalla prima scena ci condurrà in un mondo magico e divertente, sapendo far commuovere, divertire ma anche riflettere sul valore della diversità.

Il principe Frog, trasformato in un brutto ranocchio da un sortilegio della Strega Baswelia e costretto a vivere in uno stagno insieme al suo eccentrico amico Gerard – servo astuto e agile consigliere, anch’egli vittima dell’incantesimo di Baswelia - farà un incontro straordinario, quello con la bella Lilian, un’insolita principessa che alla routine e alle ricchezze del castello preferisce la libertà degli spazi aperti e della natura. L'incantesimo svanirà solo se Frog riuscirà a farsi baciare da una fanciulla; per questo motivo, il ranocchio tenterà in tutti i modi di conquistare l’amore di Lilian, ma per farlo dovrà riuscire a farsi amare e accettare per ciò che è veramente. Intanto la strega Baswelia, venuta a conoscenza dell’incontro tra Frog e Lilian, farà di tutto per impedire che il loro amore si realizzi e che l’incantesimo di Frog si spezzi.

La regista Melina Pellicano firma anche le coreografie mentre le musiche sono di Marco Caselle, Stefano Lori, e Gianluca Savia; le liriche sono di Marco Caselle.

I costumi sono di Marco Biesta (già costumista dei musical "Priscilla", "Peter Pan", "Dirty Dancing" “Newsies”), le scene sono disegnate e realizzate da Vanni Coppo e Renato Ostorero mentre gli effetti speciali sono curati di Alessandro Marrazzo. Il sound design è di Fulvio Fusaro, il light design di Lorenza Pasquale.

Il Cast dei protagonisti è composto da: Marco Caselle (Principe FROG); Valeria Camici/Noemi Garbo (Principessa LILIAN); Umberto Scida/Salvo Montalto (GERARD); Lucrezia Bianco (BASWELIA); Saulo Lucci (IL RE); Marianna Bonansone/Giulia Dascoli (SYBILLE)

Corpo di Ballo della Compagnia Bit.

LA COMPAGNIA Fondata a Torino e attiva dal 2007 con numerose produzioni di musical e danza presentate nei teatri e negli eventi di tutto il mondo, la compagnia BIT vanta ad oggi oltre 400 repliche delle proprie produzioni.

Durante i suoi primi 10 anni di attività, la BIT ha prodotto gli spettacoli “All that musical”, “La Fabbrica dei sogni”, “Wild West Show”, "Celebrities" e “Bit motion”, che tuttora continua a presentare nei teatri e negli eventi.

A settembre 2016 la BIT ha inaugurato la sede torinese dell’Accademia Internazionale del Musical, con l’intento di creare un centro di eccellenza italiano nel genere, unendo in un’unica sede la formazione di performers nelle discipline del canto, della recitazione e della danza con la produzione di spettacoli.


Maggiori informazioni

www.ilprinciperanocchiomusical.com

https://www.facebook.com/Il-Principe-Ranocchio-Musical-883189381770629/

Commenti

Post popolari in questo blog

UNA PIATTAFORMA PER PORTARE IN ITALIA OCCASIONI DI STUDIO CON PROFESSIONISTI DA TUTTO IL MONDO

7 marzo workshop di danza con LAYTON WILLIAMS 14 marzo workshop acting through song con JOE VETCH Nasce TAB “The Artist Bridge” un ponte per rendere accessibile la comunicazione tra studenti e artisti italiani con performers e creativi da Broadway e dal West End. Il progetto TAB nasce dall’idea di Giorgio Camandona, (protagonista di musical di successo come Peter Pan il Musical, A Chorus Line, Grease), il regista e performer Mauro Simone (Robin Hood, Grease, performer per Singing In The Rain, Pinocchio il grande musical) Martina Ciabatti Mennell, performer italiana dalla carriera internazionale (We Will Rock You, Trioperas, The Mission) e dal performer inglese Phil Mennell (Aladdin - West End, The Bodyguard, Saturday Night Fever, Newsies) in un periodo in cui la formazione e lo studio delle discipline artistiche e teatrali sono limitati a causa delle restrizioni che impediscono gli spostamenti e quindi lo scambio che spesso è linfa vitale per chi si approccia al m

Teatro Trastevere: Nuovo Progetto Artistico

                                                                                           Associazione Culturale Teatro Trastevere presenta il Nuovo Progetto Artistico   GERMOGLI Esperimenti Teatrali, per artisti e spettatori   COS'E'   È la nostra personale risposta alla riapertura delle strutture teatrali a ridosso della stagione estiva. Un percorso di RICERCA, sia del Teatro Trastevere che degli artisti coinvolti, per riabituare gli spettatori a frequentare gli spazi di condivisione artistica, riabbracciandoci, seppur simbolicamente, attraverso l'arte, portatrice di sana socialità.   MA IN PRATICA   In pratica apriamo il Teatro alle compagnie e ai singoli artisti che, dopo mesi di elaborazione di nuovi contenuti, vogliano finalmente dare viva realtà al proprio progetto. Offriamo 50 ore di RESIDENZA CREATIVA e 2 giorni di restituzione al pubblico non solo in forma di spettacolo, ma anche di semplice studio:  “...Faremo le cose in sicurezza, seguendo i protocolli e metter

MEDAGLIA D'ONORE A LUCIANO SALCE: FU DEPORTATO NEI LAGER NAZISTI

Per anni è gli è stata attribuita l'adesione alla Repubblica di Salò. Luciano Salce non è mai stato un repubblichino. Una battaglia condotta dal figlio Emanuele per portare alla luce la verità che si conclude con una Medaglia D'Onore. Sono state consegnate il 28 gennaio dal prefetto di Roma dott. Matteo Piantedosi, presso la sala “Di Liegro” di Palazzo Valentini, le Medaglie d'Onore ai cittadini italiani, militari e civili, che durante il secondo conflitto mondiale hanno subito la deportazione e l'internamento nei campi nazisti dal 1943 al 1945. Tra questi Luciano Salce il regista, attore e autore scomparso nel 1989 e protagonista di una delle epoche più feconde dello spettacolo italiano. Un riconoscimento di grande valore che rappresenta l'ultimo tassello di una ricerca di verità che si è contrapposta all’informazione disinformata di alcuni settori dell’opinione pubblica che negli ultimi tempi, evitando accuratamente di confrontarsi con fonti e documentazioni evide