Passa ai contenuti principali

L'Arte nel Cuore in scena al Brancaccio



Teatro e Infanzia: con “Sogno di una notte di mezza estate” l’Arte nel Cuore in scena al Brancaccio con dedica ai bambini siriani

Presentano la serata evento Alex Pacifico e Simone Susinna

Martedì 20 giugno alle 20,30, il teatro Brancaccio di Roma (Via Merulana 244) ospiterà lo spettacolo "Sogno di una notte di mezza estate", una rilettura in chiave moderna dell'opera di W. Shakespeare, realizzato nell’ambito del progetto “Laboratorio teatrale integrato per persone disabili adulteʺ, finanziato da Roma Capitale – Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute.

L’adattamento dello spettacolo, diretto dalla regista Marta Iacopini, interpretato dagli allievi diversamente abili e normodotati dell’Accademia L’Arte nel Cuore Onlus di Daniela Alleruzzo, ha lasciato intatta la storia originale che ruota attorno alle vicende amorose di Ermia e Lisandro, Elena e Demetrio, complicate dall’arrivo del folletto Puck che crea scompiglio tra gli amanti.

Prosegue l’impegno dell’associazione sul tema dei diritti violati con la speciale dedica ai bambini siriani vittime del conflitto che da oltre 6 anni sta insanguinando il Paese e, più in generale, all’infanzia negata perché ʺla guerra non è un gioco, - condanna la presidente Daniela Alleruzzo – e nessun adulto ha il diritto di interrompere i sogni di un bambino, cioè la vitaʺ.

In occasione dello spettacolo, infatti, come riconoscimento del lavoro che Unicef svolge quotidianamente con i suoi progetti a tutela dei minori, verrà consegnata al direttore generale Unicef Italia, Paolo Rozera, una maglia autografata da tutti gli allievi dell’Accademia che hanno così voluto contribuire a veicolare un messaggio importante: non bisogna mai rassegnarsi alla normalità della guerra.

Presentatore della serata evento sarà il lifestyle blogger e talent scout Alex Pacifico, ospite d’eccezione Simone Susinna, il top model internazionale finalista dell'ultima edizione dell'Isola dei Famosi.


Le coreografie sono di Francesca Cinanni e Carmen De Sandi. I costumi sono di Annalisa Di Piero e la scenografia è di Pasquale Cosentino.

Infoline: info@artenelcuore.it.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI