Passa ai contenuti principali

UN POSTO SICURO - prima tv per Giornata mondiale delle vittime dell'amianto

In occasione della Giornata mondiale delle vittime dell’amianto

Sky Cinema HD

presenta in prima tv assoluta

UN POSTO SICURO

CON MARCO D’AMORE, GIORGIO COLANGELI E MATILDE GIOLI

(venerdì 28 aprile alle 21.00 su Sky Cinema Cult HD)
In occasione della Giornata Mondiale delle vittime dell'amianto che si celebra il 28 aprile, Sky Cinema Cult HD (canale 314 di Sky) propone in prima visione alle 21.00 il film UN POSTO SICURO, il dramma familiare diretto al suo esordio da Francesco Ghiaccio con Marco D’amore (Gomorra – La serie), Giorgio Colangeli (In Fondo al Bosco) e Matilde Gioli (Il Capitale Umano) protagonisti.

L’intera città di Casale Monferrato è in subbuglio e in cerca di riscatto alla vigilia della prima grande sentenza del processo alla fabbrica di amianto "Eternit". Eduardo era un operaio della fabbrica che, anche per questo, si è allontanato dalla moglie e dal figlio Luca, un aspirante attore con cui ormai non ha più rapporti. Ma improvvisamente tutto cambia. L’amore di Luca per una ragazza, Raffaella, e la scoperta della malattia del padre, il quale sta andando incontro a morte certa per aver contratto in fabbrica il tumore causato dall’esposizione alle fibre di amianto, gli daranno la spinta per recuperare il rapporto con il padre, per lottare e ripartire.

Una storia d’amore, ma anche di dolore e di morte (oltre 3.000 le vittime), che ripercorre la più importante delle denunce sociali scattate a partire dagli anni ’70 in Italia, quando alcuni degli operai impiegati nell’azienda di Casale Monferrato cominciarono ad accorgersi che sempre più colleghi venivano colpiti da cancro ai polmoni.

Ghiaccio, cresciuto vicino a Casale Monferrato, conosce bene gli ambienti che racconta e questo appare ancor più evidente dalle testimonianze vere di amici, colleghi e parenti “vittime” di un posto “sicuro”.

A novembre 2015 nasce anche l’omonimo romanzo di Francesco Ghiaccio e Marco D’Amore, Un posto sicuro, edito da Sperling & Kupfer.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI