Passa ai contenuti principali

Il Cielo sotto Milano presenta - Scavalcando il Romanticismo

Il Cielo sotto Milano
presenta

domenica 19 marzo, ore 16.30 (segue aperitivo)

Scavalcando il Romanticismo

concerto-racconto a cura di Federico Costa

Federico Costa accompagna il pubblico del Cielo sotto Milano in un affascinante viaggio alla scoperta della forma Sonata: un concerto-racconto fatto di parole e brani eseguiti dal vivo dallo stesso Costa. Il percorso parte Haydn, capostipite della forma Sonata, ed esplora varie reinvenzioni di questa, ad opera di compositori novecenteschi, sino ad arrivare al milanese Castiglioni, che cristallizza la sua moderna concezione sonora in una miniatura dell'antica forma sonata.

Il “racconto” esplora le relazioni tra classicismo settecentesco e neoclassicismo novecentesco attraverso brani di cinque compositori: due classici (Haydn e Mozart), due neoclassici (Stravinsky e Poulenc). Niccolò Castiglioni non rientra in nessuna delle due categorie, ma la sua poetica lo porta spesso a riecheggiare la tradizione, tanto più in un pezzo dove l’intento è dichiarato già nel titolo Sonatina. Proprio dalle strutture formalizzatesi nell’epoca classica e tardo-barocca (Forma Sonata, Suite) e dalla loro declinazione nei vari compositori proposti prende le mosse il discorso, che cerca di farsi luce tra la tradizione ed i suoi recuperi: che cos’hanno in comune una Sonata di Haydn e la Sonata di Stravinsky? Il neoclassicismo di quest’ultimo è paragonabile a quello professato da Poulenc nella sua Suite Française?

FEDERICO COSTA
------------------------
Scavalcando il romanticismo

domenica 19 marzo

Ore 16.30 (segue aperitivo)

presso il Cielo sotto Milano

Viale Molise, stazione ferroviaria del Passante di Porta Vittoria (Milano)

Contributo spettacolo:15€ (spettacolo+ aperitivo)

Info e prenotazioni al 3404763017/3389648850

organizzazione@ladualband.com

www.ladualband.com

www.artepassante.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI