Passa ai contenuti principali

CLITENNESTRA, VOI LA MIA COSCIENZA IO IL VOSTRO GRIDO

“Clitennestra voi la mia coscienza io il vostro grido”, ripropone attraverso un linguaggio contemporaneo, vicende che oggi ci appaiono quotidiane e alle quali non diamo il valore realmente drammatico che incarnano. Unendo il mito di Clitennestra a un fatto di cronaca nera, Il massacro di Novi Ligure, forse il primo che ha suscitato un interesse più alto tra i fatti di cronaca nera, lo spettacolo mette in evidenza lo sfruttamento del dramma come strumento mediatico, e non come spunto di riflessione umana. 

Si è sentito il bisogno di raccontare qualcosa che va al di là dell’azione teatrale: due vicende agite in simultaneità, per riportare alla luce, senza filtri, immagini chiare, e crudelmente troppo vicine. Lo grida questa Clitennestra “ voi la mia coscienza”, ed in questo atto in cui restiamo osservatori distanti di vicende quali la giustizia personale, non ci resta che prendere una decisione sul cosa sia il bene, e cosa invece male in tutto questo. Dobbiamo per dovere umano avere una nostra visione dei fatti. Nessun nome può essere dato a questi eventi crudeli, ma può esserci e deve esistere un giudizio personale, giudizio che giorno dopo giorno deleghiamo. Così si annienta la coscienza lasciando che un grido, forse il nostro, diventi solo un flebile eco.
------------------------

CLITENNESTRA, VOI LA MIA COSCIENZA IO IL VOSTRO GRIDO

Regia ALESSIA TONA

CON:

ELEONORA LIPUMA

MADDALENA SERRATORE

PAOLA CULTRERA

ADELE DELL’ERARIO

SILVIO DE LUCA

MARCO MASIELLO

ANTONIO BANDIERA


Voce off: MAURIZIO CANFORINI


Assistente alla regia: ANTONIO BANDIERA

Makeup & Hairstyle : MARTA SERRATORE

Scene e costumi: NIKE TEATRO

INFO:

TEATRO FURIO CAMILLO

VIA CAMILLA 44, ROMA

Dal 10 al 12 Febbraio 2017, venerdì e sabato ore 21:00, domenica ore 18:00

PER INFO E PRENOTAZIONI : 06 97616026 / 392 8088371

clitennestrawip@libero.it

https://www.facebook.com/Clitennestra-Voi-la-mia-coscienza-io-il-vostro-grido

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI