Passa ai contenuti principali

LOGIN - Il teatro interattivo

LOGIN

di Giorgia Mazzucato
Marco Allegretti, Maria Beatrice Alonzi, Paolo Berini, Simone Congedo, Simona Faustino Ventapane, Sara Fraietta, Silvana Lagrotta, Emanuela Ghini, Giorgia Mazzucato, Dario Paltera, Maria Teresa Robusto, Viviana Valastro e Mauro Vottari.

Produzione Stabile della SITI


Dal 19 al 28 gennaio 2017
Teatro Studio uno via Carlo della Rocca, 6 Roma


Torna al Teatro Studio Uno dal 19 al 22 gennaio la giovanissima e talentuosa Giorgia Mazzucato, attrice, autrice e regista, che dopo aver conquistato il pubblico romano con “Guerriere”, “Viviamoci” e “Gesù aveva l’erre moscia”, porta in scena insieme a La Mia Compagnia: “Login”, spettacolo interattivo prodotto dallo Stabile della SITI - Scuola Internazionale di Teatro all’improvviso.


Login è uno spettacolo di improvvisazione teatrale in cui tutte le regole della messa in scena sono a totale discrezione delpubblico in sala.

Gli attori in scena attraversando il confine tra mondo reale e virtuale, accedono ad un Account che, pur non essendo ancora stato creato e pur non conoscendolo, è il loro. Dovranno effettuare il Login appunto, l’accesso a questa nuova realtà, non sanno cosa succederà loro, chi saranno o cosa diranno.

Le storie che li vedranno protagonisti, i personaggi i che interpreteranno, saranno solo e soltanto quelli che il pubblico chiederà loro di mettere in scena.

Questa è la loro unica possibilità di esistere. La loro unica possibilità di non rimanere dietro le quinte. Ma l’ Account, ciò per cui gli attori in scena devono vivere e combattere è conosciuto esclusivamente dagli gli autori e gli autori sono tutte le persone presenti in sala, il pubblico, l’unico e vero moderatore dello spettacolo.

Login da la possibilità di creare l’identità dei personaggi che il pubblico ha sempre sognato di vedere, la vita delle persone che ha sempre sperato di conoscere, mettendo in difficoltà degli improvvisatori professionisti, sconvolgendo le dinamiche della messa in scena, eliminando gli attori uno ad uno, così facendo lo spettacolo potrà aver termine e il loro mondo finire.

Quel mondo creato, immaginato e sviluppato giorno dopo giorno nei social network, attraverso le opinioni, i commenti e le foto che li animano, tuffandosi in un mondo virtuale mai così reale, nella realtà aumentata del teatro, dove succede tutto qui e ora, e ciò che succede lo deciderà il pubblico.

Sarete abbastanza coraggiosi da fare Login?
----------------------------------------------------

“Login” dal 19 al 22 gennaio 2017 | Sala Teatro

Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara).

Ingr. 10 euro. Tessera associativa gratuita
Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00

PRENOTAZIONI http://j.mp/prenotaTS1

Per info: 3494356219- 3298027943

www.teatrostudiouno.cominfo.teatrostudiouno@gmail.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI