Passa ai contenuti principali

Monsieur Malaussène (Parlo con te) - rielaborazione del testo di Daniel Pennac

Monsieur Malaussène

(Parlo con te)


rielaborazione del testo di Daniel Pennac

con Paolo Scannavino

regia Laura Donzella



Ar.Ma Teatro - ROMA
via Ruggero di Lauria
dal 25 al 27 al novembre


Dopo i continui sold out al Teatro Furio Camillo, torna in scena lo spettacolo "Monsieur Malaussene" (Parlo con Te) con Paolo Scannavino, diretto da Laura Donzella. La rielaborazione del famoso testo di Daniel Pennac sarà in scena all’Ar.Ma Teatro dal 25 al 27 novembre.

Benjamin Malaussène, personaggio di culto per i lettori di tutta Europa, prende vita nell'interpretazione ironica e intensa di Paolo Scannavino.

Il capro espiatorio, nato dalla penna di Daniel Pennac, sta per diventare padre dalla sua Julie e questa sorprendente scoperta stravolge il "capo tribù" della famiglia più strampalata di Belleville.

Benjamin ha bisogno di sfogarsi ed interrogarsi e lo fa proprio con "il piccolo inquilino di Julie", il figlio che deve nascere, per presentargli la famiglia che lo aspetta e discutere con lui dei tormenti e dei sogni che hanno travolto la sua mente di neopadre. Uno dei più amati scrittori contemporanei per uno spettacolo poliedrico, un testo delicato e divertente, che con la consueta levità di Pennac affronta il tema fondamentale della paternità.

Paolo Scannavino e Laura Donzella registi, attori e clown dal 1994 e fondatori nel 2000 della Compagnia Endaxi, con questo testo danno vita ad un dialogo col pubblico sotto forma di monologo. La regia, semplice e senza fronzoli, con una scenografia essenziale in cui pochi singoli oggetti rievocano interi mondi, personaggi e storie, abbatte la quarta parete e regala un testo che è la storia di ognuno di noi.

Dubbi, interrogativi, paure, felicità, fatalità in una delle tappe più importanti della vita vengono portati al pubblico con l'impeto vero con cui sgorgano. La narrazione alterna ritmi lievi e delicati ad altri incalzanti e struggenti tenendo sempre per mano lo spettatore, che troverà il suo riflesso in questo viaggio tra dolore, gioia ed esilaranti momenti surreali.
------------------------
Monsieur Malaussen (Parlo con te)

di Daniel Pennac

Con Paolo Scannavino

Regia Laura Donzella

Foto di Marco Barretta

Ar.Ma Teatro

via Ruggero di Lauria 22

dal 25 al 27 novembre

ore 21.00 – domenica ore 18.00

Biglietti 10 euro

Telefono 06 39744093 cell. 333 9329662



Mail info@capsaservice.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI