Passa ai contenuti principali

Aperitivo in Concerto 2016/2017 - al Teatro Manzoni

La trentaduesima edizione di “Aperitivo in Concerto”, la rassegna promossa da Mediaset e Infinity in collaborazione con Peugeot Italia e Imetec al Teatro Manzoni di Milano, è interamente dedicata alla musica improvvisata nelle sue molteplici declinazioni.
Da anni “Aperitivo in Concerto” riserva parte della sua programmazione -in genere dedicata all’intero spettro della contemporaneità- al jazz e ai linguaggi che da esso hanno tratto modelli e ispirazione. Il Novecento, così come questo tratto del XXI secolo che viviamo, ha avuto nel jazz uno strumento non solo linguistico ma persino etico e politico: la musica improvvisata di origine africano-americana ha offerto comportamenti liberatorî, ha ridato -assieme ad altri linguaggi espressivi dei Nuovi Mondi extra-europei- un nuovo ruolo al corpo e alla sua capacità di esprimersi poeticamente. E se il jazz ha mantenuto intatto fino ai giorni d’oggi il suo legame con la propria tradizione anche più lontana, così altri linguaggi, che dall’improvvisazione hanno preso le loro mosse, hanno conservato un dialogo, fitto e intenso, con le proprie radici.

Nel corso ancora del Novecento, questa capacità e questa volontà di conservare viva la memoria grazie alla rievocazione e rilettura del proprio passato hanno contribuito a dare vita ad un ambito estetico in cui la demarcazione fra ciò che è “sofisticato” o “complesso” e ciò che è invece dichiaratamente “popolare” si è fatta via via sempre più labile se non, addirittura, inesistente. Ciò ha permesso al jazz, come ad altri fenomeni coevi, una creativa assenza d’inibizioni, sia nell’articolazione del linguaggio che nelle sue manifestazioni più esteriori: il rapporto, ad esempio, con l’intrattenimento, con uno storytelling affidato anche all’impatto di una manifesta spettacolarità o di una teatralità volutamente forte.


Info Stagione 2016-2017 :

Abbonamento n. 12 concerti € 138

Abbonamenti speciali

‘coppie’ n. 12 concerti € 240 (€ 120 cad.)

Disponibili fino al 30 ottobre

posti fissi e numerati


Prevendita

Biglietto intero € 15 + € 1 prev.

Ridotto giovani € 10 + € 1 prev.

dal 3 ottobre

posti fissi e numerati


Info e Acquisti:

Teatro Manzoni, via Manzoni 42, Milano

Numero Verde 800-914350

tel. 02 7636901

info@aperitivoinconcerto.it


Online:

www.aperitivoinconcerto.com

www.teatromanzoni.it

www.ticketone.it

+ Call Center 892.101


Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Tratto dal film cult di Lloyd Kaufman "The Toxic Avenger"

THE TOXIC AVENGER   scritto da Joe Di Pietro,   musiche e testi di David Bryan   Traduzione e Adattamento testi e versi italiani: Michelangelo Nari e Nicholas Musicco   con Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala direzione musicale Fulvio Epifani  

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu