Passa ai contenuti principali

"Come sopravvivere alla vita dopo la laurea": in prima visione assoluta dal 9 settembre alle 21:00 su FOX

La vita è dura fuori dall’università dopo anni di studio sulle spalle, esami duri da superare, notti insonni sui libri per arrivare ad ottenere l'agognato pezzo di carta. 

Se avete voglia di prenderla con una buona dose di ironia è in arrivo dal 9 settembre ogni venerdì alle 21:00 su FOX (canale 112 di Sky) una nuova comedy dal titolo che la dice lunga: Come sopravvivere alla vita dopo la laurea(titolo originale Cooper Barrett's Guide to Surviving Life). A chi non ha ancora trovato un lavoro magari darà anche qualche consiglio, a chi ha famiglia e figli grandi farà ripensare con piacere agli anni universitari.

Gli episodi della serie ideata da Jay Lacopo sono piccole guide che spiegano come affrontare i problemi della vita e uscirne indenni. Barret, 26 anni, un po' sfaticato in verità, diventa il professore di questa scuola della vita ed impartisce le lezioni prendendo spunto da alcuni fatti della propria vita personale: non a caso i titoli delle puntate vanno da Come sopravvivere alla visita dei propri genitori aCome sopravvivere al lavoro con gli amici fino a Come sopravvivere ad un appuntamento o Come sopravvivere alla festa della mamma. Nel cast ci sono anche due special guest: Colin Cowherd, un giornalista sportivo di FOX Sport, che interpreterà se stesso, e Jane Kaczmarek (la mamma iper-autoritaria di Malcom, 3 volte nominata ai Golden Globe) la mamma di Cooper. Il protagonista Cooper Barrett ha il volto del giovane attore inglese Jack Cutmore-Scott.

Lui è il classico tipo che non ha le idee chiare dopo due anni dalla fine degli studi universitari, non è ancora riuscito a trovare il lavoro dei suoi sogni o forse non lo vuole trovare. ''Se pensavate che gli anni dell'universita' fossero i piu' duri non sapete cosa vi aspetta dopo''. Come tutti gli universitari che si rispettino, divide casa con una coppia di amici Neal (Charlie Saxton) e Barry (James Earl) e con il fratello Josh (Justin Bartha). Nella vita di Cooper, c'e' anche una donna: la sua vicina di casa Kelly Bishop (Meaghan Rath) di cui è innamorato, ovviamente non corrisposto. Cooper sale in cattedra dunque in ogni episodio e da' le sue piccole lezioni di sopravvivenza prendendo spunto dalla sua incasinata vita quotidiana, costellata di ex fidanzate pazze, notti in prigione, furti di televisore e molto altro ancora.

FOX è solo su Sky (canale 112)

www.mondofox.it

facebook.com/foxitalia

twitter.com/foxtvit

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI