Passa ai contenuti principali

Ar.Ma Teatro apre la stagione con "Schifosi" liberamente ispirato all'opera omnia di David Foster Wallace

Bottega Bombardini
presentano

Schifosi

L'orchestra vuota

liberamente ispirato all'opera omnia di David Foster Wallace

con Luca Iervolino

regia Rosario Sparno

incursioni sonore Massimo Cordovani

disegno luci Riccardo Cominotto
Ar.MaTeatro
via Ruggero di Lauria 22

Nasce a Roma una nuova realtà culturale: l'Ar.MaTeatro. Uno spazio teatrale in zona Ottaviano che ha come obiettivo quello di diventare un luogo di aggregazione culturale, aperto a tante realtà che non gravitano nei grandi circuiti.

A dirigerlo la regista Daria Veronese che dà il via a questa nuova avventura con un cartellone che ospiterà compagnie romane e non, nuova drammaturgia, commedie, un cartellone musicale, presentazione di libri, Festival, laboratori teatrali e musicali.

Il primo spettacolo in scena, dal 6 al 9 ottobre, è Schifosi – L'orchestra vuota liberamente ispirato all'opera omnia diDavid Foster Wallace. Sul palco Luca Iervolino diretto da Rosario Sparno.

Questi Schifosi sono personaggi torbidi, divertenti quanto autenticamente amorali che si confessano attraverso un originale, candido e violento linguaggio quotidiano e che raccontano la loro realtà. Una visione del mondo che, con sgomento, potremmo scoprire anche nostra.

Protagonisti incapaci di “dare” gratuitamente, di donare, terrorizzati dalla verità, che mantengono i rapporti sociali solo perché sai non si sa mai, in fondo….

Approfondendo la vasta opera di David Foster Wallace la compagnia crea uno spettacolo che indaga la possibilità di dire quel che non si può dire perché è amorale. I due temi presi in prestito da Wallace sono: la genitorialità e la violenza sulle donne.

Una madre ambiziosa, decisa, disperatamente, a mostrarsi amorevole; un padre frustrato e moribondo che implora una indecente cortesia; un figlio che smette di recitare il ruolo del figlio perché sa che gli altri sanno che lui sa che gli altri sanno.

Accompagnati dalle “note disturbanti” di Massimo Cordovani e con il disegno luci firmato da Riccardo Cominotto, si ascoltano parole che sono delle vere e proprie rivelazioni. I componenti di questa famiglia “normale” raccontano, dissacrandolo, il loro rapporto con gli altri e soprattutto con se stessi.
--------------------------------------------

Schifosi

L'orchestra vuota

liberamente ispirato all'opera omnia di David Foster Wallace

con Luca Iervolino

regia Rosario Sparno

incursioni sonore Massimo Cordovani

disegno luci Riccardo Cominotto


Ar.Ma Teatro

via Ruggero di Lauria 22

dal 6 al 9 ottobre

ore 21.00 – domenica ore 18.00

Biglietti 10 euro

Telefono 06 39744093 cell. 333 9329662

Mail info@capsaservice.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

Tratto dal film cult di Lloyd Kaufman "The Toxic Avenger"

THE TOXIC AVENGER   scritto da Joe Di Pietro,   musiche e testi di David Bryan   Traduzione e Adattamento testi e versi italiani: Michelangelo Nari e Nicholas Musicco   con Michelangelo Nari, Angela Pascucci, Eleonora Segaluscio, Matteo Di Lillo, Federico Della Sala direzione musicale Fulvio Epifani  

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu