Passa ai contenuti principali

CAVEMAN al Teatro Civico di Vercelli

Teatro Civico Vercelli
sabato 6 febbraio 2016
ore 21.00

Caveman

L'uomo delle caverne

Con Maurizio Colombi
Regia di Teo Teocoli

CAVEMAN: il più famoso spettacolo sul rapporto di coppia a livello planetario.
E' in scena in 30 paesi, vanta più di 10.000.000 spettatori all’attivo.

A conferma del gradimento dello spettacolo, è in corso la sesta stagione italiana di CAVEMAN con Maurizio Colombi, esilarante “one man show” che, con sguardo comico e pungente ironia, affronta uno dei temi più spinosi e drammatici dell'umanità: il rapport fra uomini e donne.
La versione italiana dello spettacolo punta allo stesso successo riscosso a Broadway ove CAVEMAN, con 702 repliche in soli due anni, è stato il monologo più longevo della storia. Così apprezzato al punto che, il sindaco Giuliani di New York, gli ha voluto dedicare niente meno che la 43° strada.
Il successo si è diffuso nel mondo con cifre di tutto rispetto e 15 traduzioni in lingue diverse.

E’ stato anche Vincitore del PREMIO LAURENCE OLIVER come miglior spettacolo d'intrattenimento. Tutto ciò ha trasformato CAVEMAN, da semplice successo teatrale, a un vero e proprio fenomeno di costume mondiale. In Italia ha esordito dal 2008, dove l'adattamento e la traduzione - per volontà di Rob Becker, creatore della versione originale - sono stati curati sempre da Maurizio Colombi (già regista del record d'incassi “Peter Pan - il Musical” e di “We Will Rock You”,fortunato musical ispirato alle musiche dei Queen).
Caveman, grazie al suo spirito leggero, è amato da tutto il panorama teatrale italiano e punta, ora, al teatro Civico di Vercelli. Con Caveman si ride (sino alle lacrime), ci si diverte,e ci si riconosce”. La versione italiana ha già raccolto numeri significativi: 58.735 Spettatori, con ben 230 repliche. La sera del 6 febbraio, finalmente, sarà anche a Vercelli.

Prevendite on line:

www.vivaticket.it
www.teatrocivicovercelli.it

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI