Passa ai contenuti principali

I LEGNANESI PER LA FRANCO TOSI- Una promessa mantenuta per festeggiare insieme al nuovo futuro

Lo scorso febbraio, con una vera e propria mobilitazione, I LEGNANESI erano scesi in piazza a Legnano a sostegno della Franco Tosi, a rischio chiusura, per testimoniare il legame antico e profondo che li lega all’azienda legnanese. 
È proprio all'interno della fabbrica che, con Felice Musazzi e Tony Barlocco, prese infatti il via quella che è diventata la più longeva esperienza teatrale del nord Italia.
In prima linea con un'iniziativa di sensibilizzazione per il futuro della Franco Tosi, Antonio Provasio e Luigi Campisi, la Teresa e il Giovanni, in quell’occasione girarono uno spot trasmesso su TeleLombardia a sostegno della vicenda.

Dichiarava in proposito Antonio Provasio: 'Non riesco a pensare a Legnano senza la Franco Tosi e sono sicuro di dare voce anche al pensiero dei nostri concittadini. La Franco Tosi è il simbolo del lavoro legnanese. "È" Legnano e qui deve restare'.

Nei mesi successivi, I LEGNANESI avevano espresso la loro piena soddisfazione per l'accordo raggiunto a salvaguardia della Franco Tosi:"Non potevamo restare indifferenti al destino dell'azienda all'interno della quale prese il via la nostra tradizione teatrale. Ora speriamo di scendere i piazza con tutti i nostri concittadini per festeggiare questo importante risultato che salva tutti i posti di lavoro".

Nel giugno scorso l’annuncio: la storica fabbrica di turbine è infatti ufficialmente entrata a far parte della Bruno Presezzi di Burago Molgora, con un contratto di vendita di ramo d'azienda che prevede il passaggio non solo dei lavoratori, ma anche di impianti, macchinari, oltre al know how, a tutta la documentazione tecnica, al marchio Tosi e alle commesse di produzione e accordi commerciali.

Le promesse vanno mantenute, ed è arrivato il momento di festeggiare proprio all’interno della Franco Tosi dove, mercoledì 21 ottobre alle 21 (ingresso riservato a dipendenti e familiari della storica azienda legnanese, non aperta al pubblico) I LEGNANESI regaleranno una rappresentazione del loro spettacolo “STORIE DEI CORTILI”, mentre fervono i preparativi per il debutto del nuovo spettacolo “La Famiglia Colombo” (che, come da tradizione, resterà in scena al Barclays Teatro Nazionale di Milano per due mesi all’inizio del 2016).

Una location inusuale ma piena di fascino, quella all’interno della Franco Tosi dove andrà in scena lo spettacolo, per una serata messa a disposizione dalla compagnia teatrale in modo completamente gratuito, con lo spirito di una grande festa: “Non mi hanno fatto neppure finire di parlare. – dice Provasio – Tutti, attori, squadra tecnica, sarte, hanno fatto immediatamente loro l’idea e si sono messi totalmente a disposizione, con il cuore, per quella che vogliamo che sia una serata speciale, per guardare avanti insieme al futuro della Franco Tosi e di Legnano”.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI