Passa ai contenuti principali

Al Teatro Antigone PRENDI, LASCIA....L'ASCIA PRENDI regia di Marco Simeoli.

"PRENDI, LASCIA....L'ASCIA PRENDI"

varietà comico musicale
di AA. VV.

con Sabrina di Stefano
Rocco Ciarmoli, Nadia Perciabosto e Marina Vitolo
Leonardo Cesari, Desireè Infascelli, Augusto Creni, Renato Gattone

regia Marco Simeoli

TEATRO ANTIGONE
via Amerigo Vespucci 42
DAL 5 ALL'8 NOVEMBRE 2015

Cosa succede se un quartetto jazz, una cantautrice, due attrici folli, un comico televisivo si uniscono e iniziano a dire la loro sull'amore e le relazioni?

Prendi, lascia...l'ascia prendi è il titolo dello spettacolo, diretto da Marco Simeoli, che dal 5 all'8 novembresarà in scena al Teatro Antigone di Roma. Sul palco oltre a Sabrina di Stefano, cantautrice romana, si esibirannoLeonardo Cesari, percussioni, Desireè Infascelli alla fisarmonica, Augusto Creni alla chitarra manouche e Renato Gattone al contrabbasso. Ad arricchire ancor di più lo spettacolo tre attori comici: Rocco Ciarmoli, Nadia Perciabosto e Marina Vitolo che insieme esplorano le particolarità, i giochi, le strategie, le amarezze e i paradossi di un incontro amoroso.

L’idea nasce da una canzone di Sabrina Di Stefano “L’Elasticone” che ha dato il titolo ad uno spettacolo che già la scorsa stagione ha riscosso particolare successo al Teatro dei Satiri. Il brano analizza e sintetizza la relazione di coppia in tutte le sue caratteristiche. Dall’osservazione di questi aspetti nasce l’idea di ricapitolare le storie sentimentali in quattro tappe fondamentali: conoscenza, relazione, crisi e capitolazione. Tutto questo ha ispirato un vero e proprio spettacolo-concerto ironico, spregiudicato, riflessivo, malizioso e tragicomicamente vero sull’amore.

“Portando in scena L’Elasticone ci si è resi conto che questo tipo di spettacolo può diventare un concetto per l'appunto “elastico”, dentro il quale raccogliere pensieri, parole e punti di vista diversi sull’argomento”, spiega la Di Stefano. “È una rappresentazione dove le individualità di ognuno possono emergere sia singolarmente che in relazione agli altri, rendendo la performance armonica e coinvolgente e dove ognuno si sperimenta oltre il proprio campo artistico sfociando, debordando ed intromettendosi anche nella parte degli altri”

Una specie di teatro canzone, un recital a più voci dove il pubblico si diverte e si sente coinvolto sia emotivamente che praticamente, essendo chiamato in causa ad esprimere le proprie opinioni.

"PRENDI, LASCIA....L'ASCIA PRENDI"

varietà comico musicale

con Sabrina di Stefano, Rocco Ciarmoli, Nadia Perciabosto e Marina Vitolo

Leonardo Cesari, Desireè Infascelli, Augusto Creni, Renato Gattone

regia Marco Simeoli

TEATRO ANTIGONE

via Amerigo Vespucci 42

Dal 5 all'8 novembre 2015

ore 21.00; domenica ore 18.00

Biglietti: 10.00 + 2.00 (tessera associativa del teatro)

Per info: 3933027245 - 338 658 5664

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI