Passa ai contenuti principali

Premio Hystrio 2015- la premiazione al Teatro Elfo Puccini.

Premio Hystrio 2015 ecco i vincitori della 25^ edizione:

Massimo Popolizio, Serena Sinigaglia, Mimmo Borrelli, Cuocolo/Bosetti,Ambra Senatore, Carrozzeria Orfeo
La premiazione sarà domenica 21 giugno al Teatro Elfo Puccini di Milano


185 gli aspiranti attori, 96 gli aspiranti drammaturghi

Nel 2015 il Premio Hystrio festeggia la sua 25^ edizione e lo fa il 19, 20 e 21 giugno al Teatro Elfo Puccini di Milano dove domenica 21 giugno avverranno le premiazioni di tutte le categorie in concorso.

185 sono gli aspiranti attori in lizza per il Premio Hystrio alla Vocazione, che prevede due borse di studio del valore di 1.000 euro ciascuna a cui quest’anno se ne aggiunge una da 500 euro da assegnare a un giovane talento dalle potenzialità ancora da affinare. Ben 96 i giovani aspiranti drammaturghi che concorrono per il Premio Hystrio Scritture di Scena, un numero record che segna un incremento del 35% rispetto allo scorso anno e sottolinea come sia grande l’attenzione alla scrittura per il teatro. Il testo vincitore di questa categoria verrà presentato in forma di lettura scenica a cura di Sabrina Sinatti il 19 giugno e verrà pubblicato sulla rivista Hystrio. Tra i nomi già affermati della scena, la giuria del Premio ha selezionato i seguenti artisti:

Premio Hystrio all’interpretazione: Massimo Popolizio

Premio Hystrio alla regia: Serena Sinigaglia

Premio Hystrio alla drammaturgia: Mimmo Borrelli

Premio Hystrio-Altre Muse: Cuocolo/Bosetti

Premio Hystrio-Castel dei Mondi: Carrozzeria Orfeo

Premio Hystrio-Fondazione Teatro Piemonte Europa: Ambra Senatore

Premio Hystrio-Twister: Il vizio dell'arte di Alan Bennett, con la regia di Ferdinando Bruni e Francesco Frongia, prodotto dal Teatro dell'Elfo di Milano

Premio Hystrio-Scritture di Scena: analisi dei copioni in corso

Novità di questa edizione è il Premio Mariangela Melato che avvia una collaborazione con il Premio Hystrio e che verrà consegnato a Camilla Semino Favro e Fausto Cabra nella serata finale del 21 giugno.

Come di consueto, accanto alla lettura scenica e alle premiazioni, non mancherà lo spettacolo e per i suoi 25 anni Hystrio il 20 giugno propone un’anteprima milanese, Milite Ignoto - Quindicidiciotto di e con Mario Perrotta, tratto da Avanti sempre di Nicola Maranesi e dal progetto La Grande Guerra, i diari raccontano a cura di Pier Vittorio Buffa e Nicola Maranesi, Produzione Permàr/LaPiccionaia/dueL/Fondazione Archivio Diaristico Nazionale.


Breve storia del Premio Hystrio
Accanto ai riconoscimenti per i giovani attori e drammaturghi (Premio Hystrio alla Vocazione e Premio Hystrio-Scritture di Scena), il Premio Hystrio nel corso della sua storia ha premiato sempre anche artisti già affermati della scena italiana nelle categorie attore/attrice, regista, drammaturgo, altre muse/professioni dello spettacolo, Premio Hystrio-Provincia di Milano per una realtà operante sul territorio e, in gemellaggio con l’omonimo festival, Premio Hystrio-Castel dei Mondi destinato a una giovane compagnia emergente e il Premio Hystrio- Fondazione Teatro Piemonte Europa, dedicato ai linguaggi del corpo. Tra i premiati delle passate edizioni: Antonio Albanese, Maria Laura Baccarini, Giuseppe Battiston, César Brie, Ferdinando Bruni, Ascanio Celestini, Arturo Cirillo, Paola Cortellesi, Maddalena Crippa, Laura Curino, Mimmo Cuticchio, Emma Dante, Davide Enia, Alessandro Gassman e Gianmarco Tognazzi, Fabrizio Gifuni, Saverio La Ruina, Antonio Latella, Laura Marinoni, Marco Martinelli, Valerio Mastandrea, Lucilla Morlacchi, Duda Paiva, Fausto Paravidino, Cristina Pezzoli, Antonio Rezza/Flavia Mastrella, Paolo Rossi, Kim Rossi Stuart, Toni Servillo, Spiro Scimone e Filippo Timi, Elio De Capitani, Mario Perrotta, Michele Santeramo, Valerio Binasco.




Per informazioni: www.hystrio.it - redazione di Hystrio-trimestrale di teatro e spettacolo
tel. 02.400.73.256, fax 02.45.40.94.83, segreteria@hystrio.it




Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI