Passa ai contenuti principali

Christian De Sica porta al Teatro Nuovo la sua "Cinecittà"

Torna nei teatri italiani “Cinecittà”, lo spettacolo di Christian De Sica che nella scorsa stagione ha conquistato i teatri italiani raccogliendo ampi consensi di critica e reazioni entusiastiche del pubblico.
Lo spettacolo, infatti, è stato il terzo show italiano per incassi (dato Siae) dei primi sei mesi del 2014.

“Cinecittà” è un musical in grande stile, con orchestra, ballerini, scale illuminate, piume di struzzo, paillettes e tanto amore per il cinema.

Christian rende omaggio agli indimenticabili studi di Cinecittà aprendo agli spettatori il suo amarcord ricco di materiali che vengono dalla famiglia, in particolare dal padre Vittorio e dall’incontro con altri indimenticabili divi che hanno fatto la storia del cinema. Nello show si incontrano Anna Magnani, Sofia Loren, Gina Lollobrigida, Marcello Mastroianni, Anthony Quinn, ma anche Audrey Hepburn, Cary Grant e Gregory Peck. Allo “zio” Alberto Sordi è dedicato un affettuoso omaggio, mentre Federico Fellini è una presenza ricorrente in tutto lo spettacolo.

Ma i ricordi di Christian sono fatti anche da divertenti aneddoti legati al “dietro le quinte”, aneddoti di macchinisti, comparse, truccatrici e doppiatori che hanno lavorato e vissuto Cinecittà e che Christian racconta con l’abilità di un istrionico showman.

Coadiuvato da un’orchestra di 19 elementi diretta dal M° Marco Tiso, Christian mette in evidenza le sue doti canore e da bravo crooner interpreta un repertorio swing fatto di brani classici come “Baciami piccina”, "Ma 'ndo vai?", “New York, New York”, ma anche dell’inedito “Cinecittà” scritto da Claudio Mattone appositamente per lo show.

Sul palco, al fianco di Christian, tre giovani ed ecclettici attori, Ernesta Argira, Daniele Antonini e Alessio Schiavo, e un corpo di ballo di sei elementi che interpretano le coreografie stilizzate alla Bob Fosse di Franco Miseria. Regia firmata da un grande protagonista del teatro e della televisione italiana come Giampiero Solari.

Lo spettacolo sarà in scena dal 7 dicembre 2014 fino a fine aprile 2015: un tour capillare con molte date nel Sud Italia.

Come si chiamano gli studi cinematografici in Francia? E in Inghilterra? E in Germania?
Se escludiamo gli addetti ai lavori e i diretti interessati, nessuno lo sa.
Oltre ad "Hollywood", l'unico altro termine conosciuto universalmente è "Cinecittà".

Cinecittà: una parola che riporta ad un mondo fantastico, ad un secolo di storia del cinema scritta da artisti geniali, ma costruita anche sul lavoro di migliaia di comparse, di eccellenti maestranze. Una favola accompagnata da musiche indimenticabili, da parole e canzoni che fanno parte del nostro quotidiano. Una storia che appartiene alla cultura italiana ma che ha ispirato tutto il cinema internazionale.

Il rapporto fra Cinecittà e Christian De Sica è profondo già da prima della sua nascita grazie al padre Vittorio e alla madre Maria Mercader. Christian cresce a Cinecittà prima da adolescente accompagnando il padre, poi con i primi piccoli ruoli per approdare agli Studi da attore affermato.

Christian De Sica ha attraversato in maniera trasversale la Città del Cinema: da bambino ha visto girare per casa i mostri sacri del nostro cinema prima e quelli dell’epopea dei kolossal di Hollywood sul Tevere poi. E’ cresciuto con Rossellini e i suoi figli e ha sposato la sorella di Carlo Verdone. Nella sua vita professionale ha partecipato a decine di film da protagonista, raccogliendo, nella quasi totalità, grandissimo successo. Christian De Sica è non solo attore, ma autore, sceneggiatore, regista.

Chi meglio di lui, allora, per raccontare la storia di Cinecittà, in uno spettacolo elegante e sorprendente che va da Mussolini al neorealismo, dal cinepanettone a Santoro e alla De Filippi?

Irresistibili racconti di vita vissuta, monologhi poetici sulle figure nascoste che rimangono sempre dietro le quinte, divertenti gag su provini, sugli attori smemorati, sul doppiaggio improvvisato, ma anche canzoni evergreen enfatizzate dalle abili doti del Christian crooner ed entertainer. Con Christian sul palco una compagnia completa, un corpo di ballo e un’orchestra di molti elementi.

Christian De Sica vi apre i cancelli di Cinecittà e vi fa entrare contemporaneamente in due mondi magici: il cinema e il teatro.


BAGS LIVE
presenta

Christian De Sica
in

CINECITTA'
uno spettacolo scritto da
Christian De Sica, Riccardo Cassini, Marco Mattolini e Giampiero Solari

Con Ernesta Argira, Daniele Antonini e Alessio Schiavo

corpo di ballo Roberto Carrozzino, Roberto D’Urso, Deborah Esposito,
Dalila Frassanito, Veronica Lepri, Tommaso Petrolo

disegno luci di Marcello Iazzetti
regia video di Cristina Redini
scenografie di Patrizia Bocconi
costumi di Ester Marcovecchio
musiche dal vivo dell'orchestra diretta dal maestro Marco Tiso
al pianoforte Riccardo Biseo
coreografie di Franco Miseria

regia di Giampiero Solari

produzione e distribuzione: Bags Live

http://www.bagsentertainment.com 
 https://www.facebook.com/CinecittaChristianDeSica


Teatro Nuovo

Piazza San Babila 3 - MILANO

dal 17 al 22 febbraio

ore 20.45 - domenica ore 15.30

prezzi esclusa prevendita: € 52.00/€ 47.50/ € 43.00



CINECITTA’ - Tour 2014/2015


DICEMBRE

7 e 8 - PRATO - T.POLITEAMA PRATESE

dall'11 al 14 - FIRENZE - TEATRO VERDI

16 - GROSSETO - T. MODERNO

18 e 19 - VARESE

20 e 21 - NOVARA - TEATRO COCCIA 0

23 - LIVORNO - T. GOLDONI



GENNAIO

10 e 11 - VICENZA - T. COMUNALE

13 - VENARIA REALE - T. CONCORDIA

dal 16 al 18 - TRENTO - AUDITORIUM S. CHIARA

20 - MODENA - T. STORCHI

22 - PIACENZA - T. MUNICIPALE

24 e 25 - ASTI - TEATRO ALFIERI




FEBBRAIO

dal 13 al 15 - CIVITAVECCHIA - T. TRAIANO

dal 17 al 22 - MILANO - TEATRO NUOVO




MARZO

dal 5 all'8 -SALERNO - TEATRO VERDI

10 - LECCE - POLITEAMA

12 - TARANTO - PALAMAZZOLA

14 e 15 - REGGIO CALABRIA - T.CILEA

17 e 18 - CATANIA - T. METROPOLITAN

dal 20 al 29 - PALERMO - T. AL MASSIMO

31 - COSENZA - T. RENDANO



APRILE

2 - BARLETTA - T. CURCI

10 e 11 - TRIESTE - T. ROSSETTI

14 e 15 - SANT'ARPINO - TEATRO LENDI

17 - LATINA - T. D'ANNUNZIO

18 e 19 - AVEZZANO - T. DEI MARSI

21 – SAN BENEDETTO DEL TRONTO - T. PALARIVIERA



23 e 24 - SPOLETO - T. NUOVO

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic

Torna a Milano la Baltic Sea Youth Philharmonic, l'orchestra che unisce le diverse tradizioni musicali dei paesi che circondano il Mar Baltico, nella convinzione che la musica non conosca né confini né limiti, sia di natura geografica che di genere. Il tour, realizzato grazie al sostegno di Saipem, debutterà il 10 settembre a Heiden, in Germania, e toccherà, in dieci giorni, nove differenti città in Svizzera, Italia, Danimarca e Polonia. In Italia la Baltic Sea Youth Philharmonic sarà a Milano il 14 settembre nel suggestivo contesto della Basilica di Santa Maria delle Grazie, ospite dell’Associazione Musicale ArteViva, e a Verona il 15 settembre al Teatro Filarmonico per il festival “Settembre dell’Accademia” dove si esibirà per il secondo anno consecutivo. Il pubblico milanese avrà il piacere di applaudire i giovani artisti della Baltic Sea Youth Philharmonic per la quarta volta. L’orchestra, fondata nel 2008 da Kristjan Järvi (affiancato da un prestigioso consiglio di consulent

COPPÉLIA - balletto in tre atti

Martedì 11 Aprile 2017 ore 20,45 - Teatro Manzoni NUOVO BALLETTO CLASSICO direzione artistica Cosi - Stefanescu in COPPÉLIA balletto in tre atti musica di Léo Delibes Coreografia di Marinel Stefanescu Maitre du ballet Liliana Cosi Scene di Hristofenia Cazacu Costumi di Marinel Stefanescu

CALENDAR GIRLS ritorna al Teatro Manzoni

Dal 21 al 26 Febbraio 2017 TEATRO MANZONI AGIDI e ENFI TEATRO  presentano ANGELA FINOCCHIARO e LAURA CURINO CALENDAR GIRLS di TIM FIRTH basato sul film Miramax scritto da JULIETTE TOWHIDE & TIM FIRTH Traduzione e adattamento STEFANIA BERTOLA Regia CRISTINA PEZZOLI